Pagina 4 di 4 primaprima ... 234
Visualizzazione dei risultati da 61 a 72 su 72
Questa discussione si intitola Seconda tavola da fresca..."surfino"? nella sezione Attrezzatura e setup, appartenente alla categoria Snowboarding world;
  1. #61
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4256 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    17,521

    Predefinito

    AIUTACI A MANTENERE IL FORUM:

    Abbiamo creato un MoneyBox di PayPal

    per chi vuole contribuire a mantenere il server del sito :)

    Apri il MoneyBox di SnowboarDipenedente 

     
    Va bene, però non la ridurrei a che tutte le tavole da powder moderne siano una vile copia della Burton fish ...
    Ultima modifica di Ack; 20-03-18 a 22:00

  2. #62
    PRO Member Reputazione:15
    Registrato dal
    Dec 2017
    Messaggi
    166

    Predefinito

    No , quello no , ma questi shape che vanno tanto adesso bene o male seguono il concetto della fish , più larghe in punta , stance tutto sulla coda , sciancratura arretrata il tutto su misure piuttosto compatte ( le prime winterstick e sims non erano poi cosi corte) , non è tutto e solo merito di quei due ma hanno dato un buon input allo sviluppo degli shape che vanno tanto adesso.

  3. #63
    PRO Member Reputazione:52 L'avatar di sethstudio
    Registrato dal
    Feb 2018
    Sesso
    residenza
    near malpensa
    Messaggi
    282

    Predefinito

    comunque se 40 anni fa surfavano senza lamine allora anch'io posso scendere con la blank senza tagliarla!

  4. #64
    PRO Member Reputazione:15
    Registrato dal
    Dec 2017
    Messaggi
    166

    Predefinito

    La blank devi fumarla un pezzo alla volta.
    All inizio non gli servivano lamine , non avevano accesso alle piste battute , era solo powder.

    Comunque korua e qualche altro produttore propongono tavole senza lamine ( korua fa una lavorazione particolare e LORO dicono che vanno anche sul duro) , anche le spring break originali , quelle che fa Corey Smith in persona , sr non ricordo male son senza laminr.

  5. #65
    PRO Member Reputazione:52 L'avatar di sethstudio
    Registrato dal
    Feb 2018
    Sesso
    residenza
    near malpensa
    Messaggi
    282

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da alepa Visualizza il messaggio
    La blank devi fumarla un pezzo alla volta.
    All inizio non gli servivano lamine , non avevano accesso alle piste battute , era solo powder.

    Comunque korua e qualche altro produttore propongono tavole senza lamine ( korua fa una lavorazione particolare e LORO dicono che vanno anche sul duro) , anche le spring break originali , quelle che fa Corey Smith in persona , sr non ricordo male son senza laminr.
    hahahahahahah!
    si le corey smith originali (senza lo zampino di capita) sono senza lamine, a metà tra snowsurf e veri e propri snowboard.
    sono bellissime...e sempre sold out nonostante i prezzi alti...immagino siano anche piccoli numeri.

  6. #66
    Member Reputazione:10
    Registrato dal
    Mar 2018
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Finalmente sono riuscito a provare sia la storm chaser che la mind expander. Dovevo prendere una decisione se andare di tavolone per freeride/pow o di surfino per fresca e basta ed ho deciso per quest'ultima, scelta dettata anche dalle località in cui esco solitamente.
    Le ho provate in pista e in quei 15cm scarsi di fresca che c'erano.

    Capitolo storm chaser, da subito mi ha stupito la tenuta in pista, ok non ho fatto grandi pendenze o piste ghiacciate però credevo di provare qualcosa di decisamente scarso in pista e così non è stato. Provata poi nella poca fresca che c'era, che dire divertente e agile, la cosa che più mi è piaciuta è il fatto di avere una tavola rigida tra i piedi (mi pare 7 o 8 di flex), ma una punta morbida, la sensazione che ho avuto è quella di avere un ammortizzare davanti che passa sugli avvallamenti senza farteli sentire. Mi è capitato di vedere i classici avvallamenti che si trovano nei fuoripista a lato delle piste, solitamente in questo caso il cervello si prepara a ricevere una sorta di insaccata per il cambio repentino di pendenza con la preoccupazione di impuntarsi, con questa tavola invece non succede nulla, ci si passa sopra e la punta smorza il cambio di pendenza. Ritornando in pista anche a medio/basse velocità la punta sbacchetta.
    Devo ammettere che mentre la stavo mettendo ai piedi ero un po' preoccupato, invece ho trovato da subito un otiimo feeling e comfort.

    Capitolo mind expander, a detta del ragazzo che le faceva provare essendo più morbida dovrebbe avere meno tenuta, qui non mi esprimo perchè l'ho provata poco, ed essere più giocosa, beh il solo fatto di avere un tail "normale" dice tutto.
    Detto questo avrei scommesso di trovarmi meglio con quest'ultima invece è stato il contrario, ho trovato un po meno feeling rispetto alla storm.

    Piccola nota sul surf rocker. Mi è capitato di fare una parte di fuoripista con media pendenza e quei 10/15 cm di fresca, premesso che uso spesso tavole da surf in acqua, per un istante ho provato le stesse sensazioni che si provano in acqua. Effetto placebo?

    Per finire ho provato gli attacchi della k2, i clicker, che dire, la velocità di aggancio/sgancio è pari a quella degli sci, l'ho trovato davvero interessante e comodo, anche lo scarpone mi è parso comodo, ma bello rigido, io li preferisco un po più morbidi.
    A mio avviso promosso a pieni voti il sistema, promosso lo scarpone solo per coloro a cui piace bello rigido e bocciata la tavola con li ho provati, una k2 Simple pleasures che non mi è proprio piaciuta.
    C'è anche da dire che avevo un setup tutto nuovo scarponi compresi, quindi non ho avuto un tempo di adattamento, ma la mia prima sensazione è stata negativa.

    Per concludere devo aggiungere che non le ho provate nel loro habitat, ma forse è stato anche un bene perché ho potuto apprezzare pregi e difetti utilizzandole in terreni non loro dando per scontato che arrivino al top in fresca e tra i boschetti.

    Quindi visto che inizialmente ero orientato verso la mind ho dovuto ricredermi ed ora la scelta andrà quasi sicuramente sulla storm 152cm a cui abbinerò degli union Atlas che già ho

  7. #67
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4256 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    17,521

    Predefinito



    ... non sono sicuro di aver capito l'effetto placebo, ma lo ascriverei più al powder in sé che alla tavola ...

  8. #68
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Café Racer
    Registrato dal
    Jul 2018
    Sesso
    Messaggi
    161

    Predefinito

    Approfitto di questo topic per chiedere se qualcuno abbia mai provato yes 420 e/o 2020 e mi possa dare feedback
    "Straights are for fast boards, turns are for fast riders."

  9. #69
    Member Reputazione:10
    Registrato dal
    Mar 2018
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Può essere, io l'ho attribuito alla tavola perché con la K2 non ho avuto quella sensazione

  10. #70
    PRO Member Reputazione:52 L'avatar di sethstudio
    Registrato dal
    Feb 2018
    Sesso
    residenza
    near malpensa
    Messaggi
    282

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Willis Visualizza il messaggio
    Capitolo storm chaser
    ciao willis, ti posso chiedere di che anno è la storm che hai provato?
    te lo chiedo perchè ho appena venduto una 2016 proprio perchè in pista non c'era modo!
    da fare una considerazione...è una tavola della madonna, il suo abitat è la fresca e li dentro non c'è storia, velocissima, il flex 8, il rocker che se te la attacchi su neve battuta sembra di andare sugli autoscontri, shape della madonna e grafica totale.
    però nel mio caso in pista è stata davvero dura...cambi di direzione lenti, tavola nervosa e come dicono gli ammerigani "loose"...chiaramente poi tutto cambia appena vai in fresca!!!
    l'avrei tenuta solo per le qualità in fresca ma essendo un pirlone pieno di tavole ho dovuto scegliere se venderla o tardare gli anticipi dell'inps dell'anno prossimo

  11. #71
    Member Reputazione:10
    Registrato dal
    Mar 2018
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sethstudio Visualizza il messaggio
    ciao willis, ti posso chiedere di che anno è la storm che hai provato?
    te lo chiedo perchè ho appena venduto una 2016 proprio perchè in pista non c'era modo!
    da fare una considerazione...è una tavola della madonna, il suo abitat è la fresca e li dentro non c'è storia, velocissima, il flex 8, il rocker che se te la attacchi su neve battuta sembra di andare sugli autoscontri, shape della madonna e grafica totale.
    però nel mio caso in pista è stata davvero dura...cambi di direzione lenti, tavola nervosa e come dicono gli ammerigani "loose"...chiaramente poi tutto cambia appena vai in fresca!!!
    l'avrei tenuta solo per le qualità in fresca ma essendo un pirlone pieno di tavole ho dovuto scegliere se venderla o tardare gli anticipi dell'inps dell'anno prossimo
    Io ho provato la 2019, non so se a livello di tenuta abbiano cambiato qualcosa rispetto alla 2016, non credo, quando dico che in pista tiene voglio dire che, leggendo le recensioni e sentendo i commenti su questi nuovi "surfini" in pista quasi non si riesca a scendere, quindi sono arrivato li con questa idea e mi sono ricreduto. A me la pista non piace però su pendenze medio/basse dove l'ho provata, qualche carvata, spingendo, la si tira fuori, calcola che vengo da tavole che in pista fanno tutte abbastanza schifo, quindi se sei abituato o hai qualche tavola che carva bene, nel mettersi ai piedi una storm i suoi difetti e limiti si accentuano. Forse se vuoi guadagnare in pista dovresti provare la hovercraft, volevo provare anche quella, ma dopo aver provato la storm avevo già praticamente deciso cosa volevo, anche a me lo shape è piaciuto davvero molto.
    PS: il tizio dello stand, parlando della lane wolf, se vuoi rimanere sul surf rocker, mi ha parlato di come fosse stupito della sua tenuta in pista, ovviamente è parecchio più lunga della storm.

    Quindi il mio "tiene bene anche in pista" prendilo con le pinze, non credo che se provassi una 2019 sentiresti molte differenze con quella che avevi. Io sono giunto a quella conclusione anche perchè col tempo ho capito che preferisco avere materiale specifico per quello che faccio, piuttosto di avere tavole allround con cui ci fai tutto e visto che volevo una tavola per fresca so già che da qualche parte ci perdo.

  12. #72
    PRO Member Reputazione:52 L'avatar di sethstudio
    Registrato dal
    Feb 2018
    Sesso
    residenza
    near malpensa
    Messaggi
    282

    Predefinito

    AIUTACI A MANTENERE IL FORUM:

    Abbiamo creato un MoneyBox di PayPal

    per chi vuole contribuire a mantenere il server del sito :)

    Apri il MoneyBox di SnowboarDipenedente 

     
    Quote Originariamente inviata da Willis Visualizza il messaggio
    Io ho provato la 2019, non so se a livello di tenuta abbiano cambiato qualcosa rispetto alla 2016, non credo, quando dico che in pista tiene voglio dire che, leggendo le recensioni e sentendo i commenti su questi nuovi "surfini" in pista quasi non si riesca a scendere, quindi sono arrivato li con questa idea e mi sono ricreduto. A me la pista non piace però su pendenze medio/basse dove l'ho provata, qualche carvata, spingendo, la si tira fuori, calcola che vengo da tavole che in pista fanno tutte abbastanza schifo, quindi se sei abituato o hai qualche tavola che carva bene, nel mettersi ai piedi una storm i suoi difetti e limiti si accentuano. Forse se vuoi guadagnare in pista dovresti provare la hovercraft, volevo provare anche quella, ma dopo aver provato la storm avevo già praticamente deciso cosa volevo, anche a me lo shape è piaciuto davvero molto.
    PS: il tizio dello stand, parlando della lane wolf, se vuoi rimanere sul surf rocker, mi ha parlato di come fosse stupito della sua tenuta in pista, ovviamente è parecchio più lunga della storm.

    Quindi il mio "tiene bene anche in pista" prendilo con le pinze, non credo che se provassi una 2019 sentiresti molte differenze con quella che avevi. Io sono giunto a quella conclusione anche perchè col tempo ho capito che preferisco avere materiale specifico per quello che faccio, piuttosto di avere tavole allround con cui ci fai tutto e visto che volevo una tavola per fresca so già che da qualche parte ci perdo.
    capisco quello che vuoi dire, è che dal primo post sembrava che fosse utilizzabile in pista ma in realtà non è proprio così, per quello ci sono surfini più adatti, ma che non avranno mai la velocità della storm in fresca!
    dalla 2019 alla 2016 cambia che la 19 ha il mag se non erro... inoltre il rocker dovrebbe essere leggermente più dolce sotto gli attacchi (anche il flex)

Pagina 4 di 4 primaprima ... 234

Discussioni simili

  1. Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 14-02-18, 21:59
  2. Fresca "in pista"
    Da Smania nel forum Freeride e amanti della powder
    Risposte: 34
    Ultimo messaggio: 06-02-18, 18:50
  3. Nel mentre aspetto la neve mi personalizzo "un pochino" la tavola
    Da stetoscopio nel forum Attrezzatura e setup
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 23-12-17, 09:45
  4. Conduzione in "fresca"
    Da paolini13 nel forum Tecnica
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 12-02-14, 08:30
  5. Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 03-02-13, 14:47

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •