Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 36 su 36
Questa discussione si intitola termoformare scarponi home made nella sezione Attrezzatura e setup, appartenente alla categoria Snowboarding world;
  1. #21
    PRO Member Reputazione:10
    Registrato dal
    Oct 2018
    Messaggi
    170

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fdineve Visualizza il messaggio
    ...quindi e' meglio fare 4/5 uscite con gli scarponi che fanno male, piuttosto che termoformarli e averli comodi gia' da subito?
    Be... Credo siano gusti personali
    Io personalmente preferisco farmi 4 uscite con un leggero dolore al piede che magari termoformarli da me magari sbagliando qualcosa e sciupando il boots

    Poi sarà che so abituato da piccino ad avere le scarpe da calcio ai piedi e quindi ci sono abituato a certi fastidi...

  2. #22
    PRO Member Reputazione:14 L'avatar di waterman
    Registrato dal
    Jan 2019
    Messaggi
    150

    Predefinito

    Intanto, quando sono a casa x un paio d'ore indosso scarponi nuovi, così il piede comincia a prendere confidenza.
    Devo dire che pur stringendoli abbastanza, sono abbastanza comodi.
    Prox we sarò a Campiglio, e magari dopo la prima uscita in neve, capirò se ne sentirò il bisogno.
    Termoformare non solo x la comodità, ma anche x avere un totale avvolgimento della scarpetta sul piede.

  3. #23
    PRO Member Reputazione:43 L'avatar di Café Racer
    Registrato dal
    Jul 2018
    Sesso
    Messaggi
    907

    Predefinito

    Il mio pdv è se lo sai fare e l'hai già fatto, termoformare col phon o col forno o quel che è, se non l'hai mai fatto fallo fare ai tuoi piedi e al tuo peso.
    "Straights are for fast boards, turns are for fast riders."

  4. #24
    PRO Member Reputazione:14 L'avatar di waterman
    Registrato dal
    Jan 2019
    Messaggi
    150

    Predefinito



    Così va bene?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #25
    PRO Member Reputazione:43 L'avatar di Café Racer
    Registrato dal
    Jul 2018
    Sesso
    Messaggi
    907

    Predefinito

    In realtà no dovresti farci tipo gli squat
    "Straights are for fast boards, turns are for fast riders."

  6. #26
    PRO Member Reputazione:649 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,559

    Predefinito

    .. sto continuando a vedere video e leggere sul web:

    qualcuno spiega che la termoformatura non solo forma la scarpetta al piede, cosa a suo parere indispensabile perche' le scarpette sono per forza di cose "generiche", mentre i piedi non lo sono e, addirittura sono diversi per destra e sinistra (es: "ho male ai mealleoli sinistri a fine giornata", "le dita del destro mi battono un po' in punta", "il tallone sinistro mi si solleva in frontside", etc), ma forma anche la scarpetta allo scafo eliminandone gli inevitabili "giochi".

    riguardo gli scarponi da sci, ho letto che sarebbe ormai prassi consolidata quella di termoformare anche lo scafo!
    Pare che ai livelli professionistici si utilizzerebbe ormai il sistema combinato di calore e pressione (e non quello di camminare in giro facendo pieghe, torsioni e piccoli squat).
    Spiegano che questo sistema sarebbe stato usato per primo, circa 30 anni fa, nell'hockey e poi subio dopo nel pattinaggio artistico !!!
    Sbaglio (magari ricordo male), o si dice che Alberto Tomba uso' i suoi scarponi per molto tempo, benche' ormai "molto sfuttatati", perche' il cambio degli scarponi "semper incertum est" ? (Paolo e altri, secondo voi e' una leggenda o c'e' qualcosa di vero in questa cosa?)

    Io comunque, non solo non ho mai termoformato (anche se meta' degli scarponi che ho, hanno scarpette termoformabili), ma per giocare in park e per fare lo sciocco one-foot e zero-feet in baita, sono anche solito slacciare gli scarponi, allentandone molto i lacci.
    Ciao
    Carlo

  7. #27
    PRO Member Reputazione:242 L'avatar di PaoloFrani
    Registrato dal
    Feb 2018
    Messaggi
    584

    Predefinito

    E' tutto vero ma si parla di professionisti, gente che con l'attrezzatura ai piedi ci passa 8-10 ore al giorno per più giorni consecutivi. Il mio discorso più che altro è riferito al fatto che non ne facciamo un uso così intenso da giustificare un simile lavoro su attrezzatura media fascia/bassa fascia. Lì è anche tutta gente che termoforma professionalmente, a scrivere quegli articoli.
    Personalmente non ne sento affatto la necessità, sopratutto non sullo snowboard con roba soft.

  8. #28
    PRO Member Reputazione:649 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,559

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da PaoloFrani Visualizza il messaggio
    ......
    Personalmente non ne sento affatto la necessità, sopratutto non sullo snowboard con roba soft.
    ...immagino che per chi ha sciato, gli scarponi da snowboard siano una specie di infradito!!

    Viceversa, i vecchi come me che sono "cresciuti" con scarponi soft laschi e con scarpette di gommapiuma ricoperte di stoffa nera, i moderni scarponi da zno' alti, duri, con scarpette dotate loro stesse di allacciatura, sembrano dei pezzi di ferro !!!
    Ciao
    Carlo

  9. #29
    PRO Member Reputazione:242 L'avatar di PaoloFrani
    Registrato dal
    Feb 2018
    Messaggi
    584

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fdineve Visualizza il messaggio
    ...immagino che per chi ha sciato, gli scarponi da snowboard siano una specie di infradito!!

    Viceversa, i vecchi come me che sono "cresciuti" con scarponi soft laschi e con scarpette di gommapiuma ricoperte di stoffa nera, i moderni scarponi da zno' alti, duri, con scarpette dotate loro stesse di allacciatura, sembrano dei pezzi di ferro !!!

    L'evoluzione tecnica dell'attrezzatura da sci, in 30 anni ( da che ho memoria io insomma ) è stata vertiginosa. I miei primi scarponi, dei vecchi rossignol ereditati dal cugino di dieci anni più vecchio, erano una sofferenza atroce. Freddi come il ghiaccio e duri come la pietra, tagliavano e straziavano e sbucciavano e pelavano talloni, gambaletti, zona tibiale, polpaccio, pianta del piede. Non si risparmiava niente. Ed era normale perchè la roba bella costava così tanto che era assolutamente fuori budget per una famiglia della classe operaia. Gli sci erano peggio: delle lunghissime assi pesantissime con un camber da paura e risposte estremamente nervose. Nel 2000 già era il paradiso: scarponi performanti e omodi e sci più corti e sciancrati ma veloci e precisi. Negli ultimi dieci anni abbiamo materiali pazzeschi ed anatomie veramente ben studiate: scarponi efficacissimi eppure comodi. Resta che per scendere veramente forte li devi tesare a ferro: stringere al limite del blocco circolatorio. Sullo snowboard, ho cominciato con scarponi di 20 anni fa da noleggio della rossignol con flex 2, niente scarpetta, allacciatura a stringhe. Li mettevo a casa e guidavo tranquillamente, i miei Pumori da montagna sarebbero stati ben più rigidi. Questi Ryker che ho ora, con scarpetta interna e boa, riescono ad essere sufficientemente rigidi eppure confortevolissimi e sono comunque scarponi di media fascia, li possono tenere ben serrati tutto il giorno senza patire nessun problema e sono un sogno rispetto allo scarpone da sci!

  10. #30
    PRO Member Reputazione:14 L'avatar di waterman
    Registrato dal
    Jan 2019
    Messaggi
    150

    Predefinito

    Il problema x me è che, avendo sciato sin da piccolo, e dall’87 passato all’hard su snow, inizialmente con scarponi da sci alpinismo S Marco, perché quelli specifici ancora erano in costruzione, adesso gli scarponi soft, mi sembrano abbastanza soft, e concedono un po’ di movimento alla caviglia che con l’hard non esisteva.

  11. #31
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4309 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    20,841

    Predefinito

    Nel mio cervello c'è ancora la sensazione che dava sul polpaccio il bordo superiore della scarpetta di questi Drake :






    In confronto non solo un Burton Driver X, ma anche un Deeluxe moderno (che ogni tanto ho provato) è comodo come una pantofola

  12. #32
    PRO Member Reputazione:94 L'avatar di testataecassa
    Registrato dal
    Aug 2017
    Sesso
    residenza
    sauze d'oulx
    Messaggi
    1,154

    Predefinito

    mi state dicendo che aver passato quegli anni facendo hard è stato un vantaggio in termini di comodità?
    simple maybe, but not easy

  13. #33
    PRO Member Reputazione:649 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,559

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ack Visualizza il messaggio
    Nel mio cervello c'è ancora la sensazione che dava sul polpaccio il bordo superiore della scarpetta di questi Drake :





    ...io ho degli Askew Freestyle (comprati a un Trocathlon per 12 € !!) antichissimi... pero' sono bassissimi (proprio per il freestyle, appunto) e quindi molto molto comodi.
    Hanno scarpetta sottilissima (la sensazione e' di scarpetta quasi inesistente) e, essendo bassi, battendo sul polpaccio "basso" mi facevamo malissimo.
    Togliendo gli spoiler (poiche' sono loro i maledetti che premono e fanno battere quella parte che hai cerchiato in foto) tutto e' migliorato moltissimo..ma poi ho coperto quella parte che batteva, con la "spugna" nera che serve per coibentare i tubi.. morbidissima e comodissima!! (incollandola con colla per calzature).
    Ciao
    Carlo

  14. #34
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4309 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    20,841

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da testataecassa Visualizza il messaggio
    mi state dicendo che aver passato quegli anni facendo hard è stato un vantaggio in termini di comodità?


    No ... almeno se gli hard erano tipo questi, i miei primi :



  15. #35
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4309 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    20,841

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fdineve Visualizza il messaggio
    ...io ho degli Askew Freestyle (comprati a un Trocathlon per 12 € !!) antichissimi... pero' sono bassissimi (proprio per il freestyle, appunto) e quindi molto molto comodi.
    Hanno scarpetta sottilissima (la sensazione e' di scarpetta quasi inesistente) e, essendo bassi, battendo sul polpaccio "basso" mi facevamo malissimo.
    Togliendo gli spoiler (poiche' sono loro i maledetti che premono e fanno battere quella parte che hai cerchiato in foto) tutto e' migliorato moltissimo..ma poi ho coperto quella parte che batteva, con la "spugna" nera che serve per coibentare i tubi.. morbidissima e comodissima!! (incollandola con colla per calzature).


    In effetti anche quel drake per il resto sarebbe stato una ciabatta ... avrei dovuto segargli la scarpetta ...

  16. #36
    PRO Member Reputazione:14 L'avatar di waterman
    Registrato dal
    Jan 2019
    Messaggi
    150

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da testataecassa Visualizza il messaggio
    mi state dicendo che aver passato quegli anni facendo hard è stato un vantaggio in termini di comodità?
    Certamente!
    A fine ogni discesa, o allentavi ganci, o erano lacrime

Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Powder adventures day - go big or stay at home
    Da Trabateo nel forum Racconta la tua giornata on board
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 28-03-15, 00:22
  2. errore caricamento home del forum
    Da Gabri82 nel forum Problemi con il forum?
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 10-02-14, 21:28
  3. Video GUIDA : Sciolinare HOME MADE fatto da me ! :-D
    Da Beslan8 nel forum Sciolina, lamine, soletta - Manutenzione dello snowboard
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 22-12-13, 23:40
  4. Go big or go home!!
    Da Dave.Cnll nel forum Presentati al forum SnowboarDipendente
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 27-03-13, 23:52

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •