Pagina 4 di 4 primaprima ... 234
Visualizzazione dei risultati da 61 a 75 su 75
Questa discussione si intitola Snowalp 2017/18 nella sezione Racconta la tua giornata on board, appartenente alla categoria Snowboarding world; Con la piccozza pronta in mano ...
  1. #61
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4184 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    16,525

    Predefinito

    Con la piccozza pronta in mano ...

  2. #62
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,659

    Predefinito

    Più utile in salita a dire la verità.. Ma già che l'avevo portata meglio in mano che sullo zaino
    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

  3. #63
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,659

    Predefinito

    04/04/2018
    Poncione di Valpiana, bocchetta di Valleggia, pendio sud

    Partito titubante per il meteo incerto, giorno di ferie preso ieri sera quasi alle 22, -3gradi al parcheggio alle 8,30, neanche una nuvola!
    Poncione in due ore e giù verso il ghiacciaio di Vallaggia, ripellata fino alla sua bocchetta.
    Discesa suprema su 40 cm di neve nuova, leggera. Mi guardo intorno, pendio sud (ignoro il nome) immacolato, altra ripellata. Arrivo in cima in mezzo a una bella e imprevista nevicata (in mezz'ora cielo totalmente coperto). Aspetto in cima circa mezz'ora e al primo raggio di luce giù veloce per lo splendido pendio! Nuova ripellata verso il Poncione e giù dritto fino al parcheggio con cielo nuovamente azzurro.
    1600 d+, neve collosa solo negli ultimi 100 metri (6gradi al parcheggio alle 15)
    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

  4. #64
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4184 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    16,525

    Predefinito

    Oggi c'era il powder anche in pista ... ieri notte ha nevicato fino al mattino ...

  5. #65
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,659

    Predefinito

    Idem dove sono stato! A quanto leggo neve fino alle 3! Una delle migliori giornate di sempre!
    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

  6. #66
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,659

    Predefinito

    07/04/2018
    Helgenhorn

    Nuovo giro! Non molta gente in giro, da solo in vetta, vengo raggiunto da sei simpatici svizzeri-tedeschi saliti dall'Italia.
    Poi giù dalla bella parete nord fino alla strada del nufenen. Ambiente esagerato come sempre. Nella prima foto i canali del Marchhorn (salito è sceso il centrale due we fa). Seconda foto vista sulla Val Formazza. Terza foto le ultime curve sulla parete nord
    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

  7. #67
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,659

    Predefinito

    14/04/2018
    Poncione di Valpiana

    La meta era un'altra, ma viste le condizioni della neve e il caldo seguo l'unica traccia presente in tutta la valle. Parcheggio deserto, scariche ovunque, molto nuvoloso.
    A metà salita le nuvole svaniscono è tutto cambia! La crosta lascia il posto a neve pesante ma ottima! In alto farina pesante. Tutti i pendii sono molto carichi (un metro caduto in settimana).
    In 11 in vetta, nessuno sulle altre cime.
    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

  8. #68
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4184 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    16,525

    Predefinito

    Da un certo punto di vista, non sei più a rischio avendo dell'altra gente avanti ?

  9. #69
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,659

    Predefinito Snowalp 2017/18

    Non è detto. Pur seguendo la stessa traccia cambiano le condizioni con il ciclo giornaliero. In più a volte meglio essere da solo per non sovraccaricare (nei punti critici si sale uno per volta, il resto del gruppo controlla da un punto sicuro in modo da potere eventualmente intervenire)
    Ps: forse ho inteso la tua domanda al contrario.. A volte avere qualcuno davanti può essere più pericoloso.. Il pendio scarica e ti prende
    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

  10. #70
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,659

    Predefinito

    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

  11. #71
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4184 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    16,525

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da andrew Visualizza il messaggio
    Non è detto. Pur seguendo la stessa traccia cambiano le condizioni con il ciclo giornaliero. In più a volte meglio essere da solo per non sovraccaricare (nei punti critici si sale uno per volta, il resto del gruppo controlla da un punto sicuro in modo da potere eventualmente intervenire)
    Ps: forse ho inteso la tua domanda al contrario.. A volte avere qualcuno davanti può essere più pericoloso.. Il pendio scarica e ti prende


    Sì, intendevo l'ultima ipotesi ... perché a volte capita la notizia di quel tipo, di gente che è finita sotto ad una valanga tirata giù da qualcun altro ... che poi magari li hai avanti di 1 ora e non sei a tiro ...

    O forse ho frainteso ed era che siccome sotto era coperto hai seguito la traccia per ragioni di visibilità ...
    Ultima modifica di Ack; 15-04-18 a 22:46

  12. #72
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,659

    Predefinito

    I versanti maggiormente esposti al sole scaricavano di continuo, quindi sono stati esclusi a priori.
    Sui versanti a nord, che tra l'altro conosco molto bene, tracciare da solo con la tipologia di neve che ho trovato sarebbe stato un suicidio (per via delle energie spese).
    L'itinerario che ho scelto è forse il più sicuro della zona. In più salendo ho visto che i pendii più insidiosi avevano già scaricato.
    Quindi alla fine tutto estremamente sotto controllo
    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

  13. #73
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4184 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    16,525

    Predefinito

    Bravo ... che poi i consigli sulla roba da bc chi li dà ?

  14. #74
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,659

    Predefinito

    Prima di tutto i bollettini svizzeri, molto precisi e affidabili
    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

  15. #75
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,659

    Predefinito


    Contribuisci a mantenere il
    server di SnowboarDipendente.it :)
    Maggiori info qui.
    21/04/2018
    Capanna Cristallina

    Val Bedretto chiusa per rischio valanghe. Opto per la Capanna. Partenza da casa alle 5.30 per evitare l'afa. Neve ancora tanta, ma non rigelata. Arrivato alla meta in compagnia di 5 simpatici varesotti. Quattro foto, spuntino rapido e giù in maglietta su neve extra pesante!
    Ma va bene così! Siamo a fine aprile!
    È ora di puntare più in alto!
    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

Pagina 4 di 4 primaprima ... 234

Discussioni simili

  1. Snowalp 2016/17
    Da andrew nel forum Racconta la tua giornata on board
    Risposte: 88
    Ultimo messaggio: 18-12-17, 20:36
  2. Raduno SnowDip 2017 - LIVIGNO - 21-27 Gennaio 2017
    Da David125 nel forum Raduni SnowboarDipendenti
    Risposte: 63
    Ultimo messaggio: 16-02-17, 16:35
  3. Raduno SnowDip 2017 - LIVIGNO - 21-18 Gennaio 2017
    Da David125 nel forum Raduni SnowboarDipendenti
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 18-10-16, 21:02
  4. SnowAlp in Val di Fleres con Alce e i Powder Geppali!
    Da rallysta nel forum Racconta la tua giornata on board
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 08-03-14, 20:06
  5. Corso CAI di SnowAlp e ciaspole
    Da TheDoc nel forum Attrezzatura e setup
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 24-01-14, 19:34

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •