Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9
Questa discussione si intitola Jones Hovercraft 160 nella sezione Recensioni: snowboard, attacchi, boots e accessori vari, appartenente alla categoria Snowboarding world;
  1. #1
    PRO Member Reputazione:147
    Registrato dal
    Sep 2012
    Messaggi
    182

    Red face Jones Hovercraft 160

    Talvolta la fortuna colpisce anche me Pochi giorni dopo l'acquisto della Jones Hovercraft 160 ecco arrivare sulle alpi una perturbazione nevosa di 4 gg, chiamo il capo per chiedere 3gg di ferie, chiamo l'altro capo per chiedere se le va di andare 5-6 gg nella sua baita in montagna. Risposte affermative da entrambi!
    Carico la macchina e prego il dio della neve. Dopo i primi 2 giorni passati su delle piste di marmo (sabato e domenica), verso sera, inizia ad annuvolarsi. Continuo a guardare il cielo ma non c'è traccia di polvere bianca Verso le 2 vado a dormire, rassegnato. Alle 8 suona la sveglia, la morosa si alza e, mentre scomodavo tutti i santi del paradiso, spalanca la finestra ed esclama: "neve!" La interpello sulla quantità, purtroppo la risposta non mi esalta: "saranno 7/8 cm". Sto valutando se restare a letto ma un buon profumo di caffè mi trascina fino in cucina, indosso gli occhiali e guardo fuori. L'indecisione tra l'urlare di gioia o tirare in testa un metro alla morosa non è stata indifferente, ma poi ho optato per festeggiare: i 7/8 cm della morosa erano in realtà ben 25!
    Colazione in tempo record, vestiti altrettanto veloci, alle 8:50 salgono in macchina in ordine di importanza: Hovercraft, io, morosa e la sua tavola. 8:55 siamo agli impianti, ma è lunedì ed aprono alle 9. Sigarettina sotto una fitta nevicata imprecando contro l'addetto alla funivia che sembra cazzeggiare.
    Arrivano le 9:03 e finalmente si parte! In pista ci sono circa 15 cm di neve, scesa dopo il passaggio del gatto, fuori si va dai 30 ai 40, ma nei boschetti si intravedono ancora troppi rami e zoche.
    Parto un po' titubante, non conosco per nulla la Jones, ma non resisto e dopo 5 metri di pista mi butto direttamente fuori. Peso indietro, la punta si alza e spara lo snowboard fuori dalla neve con conseguente capitombolo del sottoscritto.
    C'è qualcosa che non va. Riparto, più cauto. Metto meno peso sulla gamba dietro, punta alta e scendo abbastanza bene. Sposto il peso centrale, la punta si abbassa ma non affonda, sta proprio dove deve stare, appena sopra la coltre nevosa. Prendo velocità, inizio a curvare, prima larghe, poi strette, la tavola fa esattamente quello che voglio io, senza fatica! Non ci credo! O sono calato 20 kg durante la notte o sto Jones le tavole le sa proprio fare!
    Continuo a scoprire questa tavola monca, senza coda: cerco pendii più ripidi e poi tratti pianeggianti, ma non riesco a metterla (e mettermi) in difficoltà.
    Pian pianino riesco a capire dove tenere il peso, ed è assurdo rimanere così centrali, solo quando si è in neve profonda e a bassa velocità lo arretro leggermente.
    Mi sposto in pista ed inizio a godermela anche li, azzardando anche qualche curva in switch, solo per provare, si fanno ma non è certamente il suo mestiere (ma dai!!). Dopo 3 ore e mezza siamo distrutti, e ce ne torniamo a casa.
    Continua a nevicare e non accenna a smettere. La mattina dopo ci sono altri 20 cm. Sempre i primi sulle piste, ma a differenza del giorno precedente mi butto anche nei boschetti. Sento alcuni brutti rumori, ma cerco di non pensarci e continuo a schivare alberi come Neo le pallottole in Matrix! La tavola è agilissima, io un po' meno e mi becco un bel ramo di un larice nei denti. Mano alla bocca... sangue. Mi fermo e faccio controllare alla dolce metà se i denti ci sono tutti, a quanto pare si, la bocca non duole, anestetizzata dal freddo. Dopo solo 3 ore siamo sfiniti, si torna in baita.
    Non contenti prendiamo le ciaspole e andiamo a farci un giro con il cane, il paesaggio è spettacolare, le gambe chiedono pietà.
    Il terzo giorno solo 15 cm di neve fresca, decido di portare anche la skate banana in macchina, per provarla in fresca seria. 2 piste ed ho ripreso la Hovercraft, effettivamente un altro mondo.
    Dopo questi 3 giorni intensi sono riuscito a provare la Hovercraft fino a 50-60 cm di fresca restando esterrefatto da come galleggia ma soprattutto quanto poco è stancante! Potendo tenere il peso centrale la sensazione è tutta diversa, sembra proprio di surfare sulla neve.
    La soletta sembra molto veloce, l'avevo sciolinata con della Maplus Blu e sui pianetti, ricoperti da 15 cm di fresca, passavo tutti, addirittura uno sciatore mi ha urlato dietro chiedendomi cosa ho messo sotto la tavola. Ed è anche molto resistente. Nonostante i molti cm di fresca ho sentito dei brutti rumori, ma la soletta è intatta, nessun segno, come nuova! Ho preso questa tavola per godermela nei giorni di fresca e per portarmela in backcountry, dopo questi 3gg posso dire che l'acquisto mi ha già ricambiato a dovere, spero di trovare altre giornate così (mettono neve da domani a lunedì, e io son ancora in baita )
    Oggi la ho portata anche in pista battuta e abbastanza dura, si scende ma ogni tanto mi ha dato qualche brutta sensazione, sul duro non la padroneggiavo completamente.
    Era da molto che pensavo di acquistare la tavola per i giorni di fresca, verrà usata poche volte l'anno, ma da quel che ho provato esalta ogni discesa in mezzo alla polvere bianca, e considerato che durerà (spero) molti anni sono felice dell'acquisto. Ho letto su vari forum che andare in powder con tavole come la Hovercraft (o la Fish) non è un bel andare, la coda monca ara il pendio, non galleggia a sufficienza e sono lente. Ma sono parole di gente che gira con tavole swallow vicine ai 2 metri di lunghezza e probabilmente scendono pendii immensi e coperti da metri di neve, per l'uso che ne faccio io penso che difficilmente potrei trovare tavola più adatta.

    Ecco una foto fatta poco fa:

    Jones Hovercraft 160-hovercraft160.jpg
    FR: Salomon Burner 163 + Raiden Machine
    JIB + SASSI: Salomon Salvatore Sanchez 156w + K2 Hurrithane
    Big Day Powder + Backcountry: Jones Hovercraft 160
    Tutto il resto: Lib Tech Skate Banana 159w + Burton Malavita

  2. #2
    Pensionato Reputazione:1244 L'avatar di james pritt
    Registrato dal
    Apr 2011
    residenza
    San Remo, Italy, Italy
    Messaggi
    2,010

    Predefinito

    le sensazioni in fresca con una tavola che ti permette di viaggiare sono indescrivibili....

    sono contento che sei soddisfatto dell'acquisto
    BOARDS:Burton Vapor 163 2009 - Burton Fish 164 2012
    BOOTS:Burton ion 2009BINDING:for Vapor:Burton Cartel EST for Fish:Burton Cartel EST RESORT:limone piemonte,monesi di triora,isola 2000,auron,valberg,argentera

  3. #3
    PRO Member Reputazione:356 L'avatar di Snowshark79
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Trezzano sul naviglio
    Messaggi
    895

    Predefinito Jones Hovercraft 160

    Angrod questa non è una recensione ma un sogno, grande!!!

  4. #4
    Mastro Tavolaro Reputazione:2484 L'avatar di rallysta
    Registrato dal
    Nov 2011
    Sesso
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    4,071

    Predefinito R: Jones Hovercraft 160

    bello! bello!
    anche io sono contentissimo della jones ma non l'ho ancora testata! dovevo andare oggi ma poi uno strappo alla schiena mi ha fatto desistere.. spero di recuperare la prossima settimana!

  5. #5
    Il Poeta Reputazione:2257
    Registrato dal
    Apr 2011
    Sesso
    residenza
    Brianza
    Messaggi
    7,075

    Predefinito

    Bellissima recensione

  6. #6
    PRO Member Reputazione:57 L'avatar di TheRockyHorrorPictureShow
    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    372

    Predefinito

    Recensione spettacolare
    Everyone will come, everyone will come to my funeral to make sure that I stay dead
    http://www.snowboardipendente.it/signaturepics/sigpic1822_3.gif
    Tutti verranno, tutti verranno al mio funerale per assicurarsi che io sia morto

  7. #7
    Pelle grinza Reputazione:2079 L'avatar di andrew
    Registrato dal
    Feb 2010
    Sesso
    residenza
    Varese
    Messaggi
    13,995

    Predefinito R: Jones Hovercraft 160

    Non vai a surfare.. vai a volare! Bella li!
    "L'estremo è la ricerca dell'infinito, la meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere"
    "Dov'è il vento quando non soffia?"
    Oggi sento!

  8. #8
    Active Member Reputazione:14 L'avatar di Ncianca
    Registrato dal
    Jan 2013
    Sesso
    residenza
    Torino
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angrod Visualizza il messaggio
    alle 8:50 salgono in macchina in ordine di importanza: Hovercraft, io, morosa e la sua tavola.


    PS: anche io sono un nuovo adepto della famiglia Jones

  9. #9
    PRO Member Reputazione:147
    Registrato dal
    Sep 2012
    Messaggi
    182

    Predefinito

    per gli scimmiati Jones... zuzupopo / Snow Catalogues - Jones

    e mi han fatto la Hovercraft 164!! ghghghghghghgh
    FR: Salomon Burner 163 + Raiden Machine
    JIB + SASSI: Salomon Salvatore Sanchez 156w + K2 Hurrithane
    Big Day Powder + Backcountry: Jones Hovercraft 160
    Tutto il resto: Lib Tech Skate Banana 159w + Burton Malavita

Discussioni simili

  1. Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 15-01-13, 08:43
  2. Consigli tavola all mountain/freeride - lib tech o jeremy jones?
    Da marioflam nel forum Attrezzatura e setup
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 28-12-12, 21:22
  3. TAVOLA Jeremy Jones FLAGSHIP 168
    Da francescofra nel forum Venduti
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 12-10-12, 11:35
  4. Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 15-09-12, 22:45
  5. Further - Jeremy Jones Official Trailer
    Da andrew nel forum Video
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 30-08-12, 09:44

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •