Come da titolo vorrei, per la prossima stagione, cambiare la mia ride crook perch quest'anno, nonostante mi fossi prefissato di fare parecchio park, mi sono ritrovato anche per via della compagnia a fare pi pista. Il problema che appena si alza un po'il ritmo in pista la ride crook mi molla senza preavviso o inizia a muoversi pericolosamente. La mia scelta ricaduta inizialmente sulla ride Agenda che mi ha sempre interessato come tavolino, entry level nel prezzo ma a detta di Ride "accompagna il rider principiante fino al rider intermedio" oltre a comportarsi bene in pista e in park. Oltretutto la 2020 ho visto che non pi un flat rockerato (come la crook) ma un camber centrale rockerato con Flex 4 quindi un po'pi sostenuta della mia attuale. Dall'altra ho visto sul sito della Capita la outspace living che come profilo anche lei rocker-camber-rocker solo con un grado di Flex in pi (si parla di 5) e chiaramente materiali costruttivi differenti. Mi sto orientando su questo tipo di tavole appunto per godermi un po'di pi le uscite tra pista e fresca (con la crook arrivavo a fine discesa coi polpacci in fiamme) senza pregiudicare la progressione in park. Non vorrei buttarmi sull'agenda e trovarmi una tavola simile alla crook solo leggermente pi rigida ma nemmeno prendere la capita e trovarmi tra le mani una tavola da esperto che anzich farmi progredire mi crea problemi. So che si deve scendere a compromessi e una tavola da park non avr mai le doti in pista o in fresca di una direzionale, ma vorrei capire se una delle due tavole potesse darmi qualche soddisfazione in pi nell' utilizzo a 360 e nel frattempo permettermi di progredire sia in park che in pista. Come scarponi ho dei northwave hover spin e come attacchi dei Drake reload 2020.