Visualizzazione dei risultati da 1 a 12 su 12

Discussione: si ricomincia...

  1. #1
    Active Member Reputazione:21 L'avatar di Blindato74
    Registrato dal
    Nov 2012
    Sesso
    residenza
    Roma
    Messaggi
    47

    Predefinito si ricomincia...

    Ciao a tutti....Visti i miei innumerevoli acciacchi per questa stagione ho deciso di cambiare tavola, vengo da una Head i.con 157.sono alto 1.70 e peso 70kg, anni 38 piede 41Il cambio della tavola e' dovuto come dicevo sopra per qualche problema fisico, ma non per questo voglio rinunciare alla mia passione per lo snow,la scorsa stagione ho faticato moltissimo con la mia ,levandomi completamente il divertimento nelle discese, qualche problemino nel cambio lamina e una certa paura a prendere troppa velocita' per timore di non riuscire piu' a controllarla come una volta (dal 2005), Quindi cambio completamente stile...dal discesone a cannone ad una tavola tranquilla.Quello che cerco e' una tavola che mi permetta un cambio lamina estremamente facile e che si possa tenere poggiata tranquillamente in piano durante la marcia(cosa con la mia non possibile...si imbizzarrisce e ti scaraventa in terra) Leggendo qua e la' ho visto due tavole che dicono sia molto facili da gestire la lib.tech skate banana e la gnu carbon,da quello che ho letto stessa casa produttrice, quindi fatte a mano, differenti nella soletta e nel flex vista la diversa anima.Ma con entrambe il magne traction indispensabile per questo tipo di camber.Secondo gli esperti o chi fisicamente possa essere come me (senza gli acciacchi ve lo auguro tanto) che misura dovrei scegliere? gli attacchi potrei usare i miei (head p5) e anche gli scarponi (head top gamma 2005) ?se cambiare il tutto che attacchi e scarponi consigliate su questo tipo di tavole?vi ringrazio

  2. #2
    Il Poeta Reputazione:2257
    Registrato dal
    Apr 2011
    Sesso
    residenza
    Brianza
    Messaggi
    7,076

    Predefinito

    I conoscitori di materiali, ormai assodati di questo forum, non tarderanno a darti buoni consigli.
    Non conosco le caratteristiche di tutte le case che hai elencato ma penso che il primo ostacolo d'affrontare sia dovuto alla tua forma fisica.
    Indipendentemente dalla tavola, una misura più corta ti potrebbe aiutare nella gestione dello snow e rallenterebbe l'andatura di marcia. 152 /154 cm ti renderebbero la vita più facile.
    Togliere lamina, addolcire il flex, fare meno "presa nella neve", non equivale a rendere più semplice la surfata ma approcciarsi a uno stile differente, con caratteristiche che ugualmente andranno curate.

  3. #3
    Mastro Tavolaro Reputazione:2484 L'avatar di rallysta
    Registrato dal
    Nov 2011
    Sesso
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    4,071

    Predefinito

    Confermo 152-154 è la misura ideale per una tavola polivalente, sceglierei un flex medio 4-6. Ogni marca ha i suoi prodotti su questa linea e ci sono diversi tipi di camber...
    Per il discorso della tavola dritta che si imbizzarrisce leggiti il tutorial sul tuning che ho postato ieri... cambia moltissimo il comportamento della tavola quando è piatta sulla neve perchè va proprio a ridurre l'intervento delle lamine... son pronto a scommettere che se fai tuning più lamine come da tutorial la tua tavola cambia radicalmente... se vuoi cmq un mezzo più facile e polivalente è un'altro discorso!

  4. #4
    Active Member Reputazione:21 L'avatar di Blindato74
    Registrato dal
    Nov 2012
    Sesso
    residenza
    Roma
    Messaggi
    47

    Predefinito

    warrior sono pienamente daccordo con te sul fatto che dovrei cambiare completamente stile e "ricominciare" a impostare uno stile differente (il titolo del post parla chiaro...SI RICOMINCIA) lo avevo preso in considerazione, e fortunatamente e' una cosa che non mi spaventa...anzi...forse mi da quel brivido per continuare.

    rallysta ho guardato i siti dei vari venditori...burton nitro lib gnu salomon forum ecc ecc...poi ho letto per un po di giorni cercando di capire le varie novita' dei camber, ho notato che le rocker hanno svariati nomi, banana,v rocker ecc ecc ho visto camber dal tradizionale alle ali di gabbiano.
    ho cercato di capire sui vari forum i comportamenti delle tavole...logicamente parliamo solo di teoria e non di patica (le tavole vanno provate ed ogniuno ha la sua)!
    tirando le somme nelle mie condizioni ho detto..."cavolo le rocker girano da sole" (sempre in teoria e da chi la usa)....poi ho letto "le rocker non tengono na mazza" .....ma sempre leggendo ho scoperto il magne traction su alcune (e dicono tengano bene anche in pista)...e quindi ho tratto le mie umili conclusioni...i cambi sono facili..le lamine fanno il loro dovere...perche continuare a soffrire? compro una delle due tavole elencate e ritorno a divertirmi e soffrire meno...in piu' le mettono tranquillamente con la soletta a "pacco" sulla neve.
    Il tuo tutorial e' (per chi come me si fa tutto da solo-lamine sciolina e lavoretti vari) veramente fatto bene e da insegnamento.
    Io sulla mia tavola faccio le lamine a mano , ma non ho mai pensato di cambiare inclinazione! cosa che sicuramente addolcirebbe di parecchio un tavolone in ferro battuto come la mia.
    pero' e' pur vero che fino a quando non avevo grandi problemi fisici la tavola era spettacolare per le mie aspettative...reazione nel cambio lamina con una minima pressione...curvoni senza un minimo di cedimento,e asperita' del terreno inesistenti.
    per questo dal 2005 ad oggi (diciamo) non avrei mai immaginato di cambiare tavola...o comunque aggiornarla ma sempre sulla stessa tipologia o passare ad una hard.
    Come dicevo ad altri ragazzi che si sono interessati al problema, devo fare un cambiamento per tornare a divertirmi sulla neve, magari ricominciare con una tavola completamente differente sperando che non siano noiose!

  5. #5
    PRO Member Reputazione:1832 L'avatar di fusillo
    Registrato dal
    Aug 2011
    Sesso
    residenza
    ciampino (Roma)
    Messaggi
    7,604

    Predefinito

    se vuoi una tavola semplice da gestire ti consiglio (parere puramente personale) di evitare tutti i camber ibridi vedi Vrocker, Sbananate, Ali di gabbiano, Gullywing e via dicendo e puntare su una bella All mountain con un bel camber classico o camber zero, tipo la NItro team camber classico.
    Per quanto riguarda gli attacchi e scarponi devi vedere se ancora reggono botta ossia se i scarponi si sono smollati troppo e il piede ti si muove devi cambiarli stesso discorso vale per gli attacchi vedi i cricchetti se ancora tengono o i strap stanno in ordine ok altrimenti cambiare anche quelli!
    [cit.] Soldi e Paura..... mai avuti!!!
    Non fidarti mai della neve gialla

    P.S. Usa anche te la "stelletta" qui sotto per dare punti reputazione a chi se li merita!

  6. #6
    Il Poeta Reputazione:2257
    Registrato dal
    Apr 2011
    Sesso
    residenza
    Brianza
    Messaggi
    7,076

    Predefinito

    L'ideale sarebbe poter testare un ibrido sul campo, o meglio, sulla neve per teglierti ogni dubbio.
    I pareri in merito a questi camber sono contrastanti.
    C'è chi li gradisce e chi li trova indigesti.
    Personalmente non sono per le vie di mezzo, o bianco o nero.

  7. #7
    Active Member Reputazione:21 L'avatar di Blindato74
    Registrato dal
    Nov 2012
    Sesso
    residenza
    Roma
    Messaggi
    47

    Predefinito

    Sicuramente provare i vari tipi di camber sarebbe una cosa sensata per poter capire quello che mi permetta di chiudere una giornata senza iniezione di Voltaren.
    Penso che non riusciro mai a fare una cosa del genere (provarli tutti) quindi mi limito a cercare di capire da quello che scrivono (leggendo sul forum) quelli meno stancanti e che non richiedano sforzi fisici esagerati e continui.
    Io come Warrior sono per il bianco o nero....i miscugli di camber non mi affascinano come i negativi....che si potrebbero anche rivelare i migliori nessuno lo mette in dubbio...ma o mi finisco di spaccare tutto con la hard o cambio radicalmente su una tavola rocker...
    poi metteteci pure che quando mi fisso su alcune cose difficilmente cambio idea...forse potro' anche sbagliare ma finche' non provo non lo sapro' mai....anche cosi' si fanno esperienze.
    Ora speravo in qualche consiglio su cosa scegliere tra le due la lib tech banana o la Gnu carbon, calcolando l'uso che ne faro', quindi niente park e salti..ma fuoripista e pista mi servirebbe capire la misura ideale per me 1.70-70kg-piede 41...
    Pensavo dalla 149 alla 153, offerte non ce ne sono molte quindi la misura la posso scegliere in base ai consigli visto che nessuna offerta mi porta a scegliere la misura.
    Come attacco ho letto i che i burton cartel sono ottimi attacchi, i nitro raiden - pusher invece ne sapete qualche cosa?
    Ultima modifica di Blindato74; 11-11-12 a 00:37

  8. #8
    Il Poeta Reputazione:2257
    Registrato dal
    Apr 2011
    Sesso
    residenza
    Brianza
    Messaggi
    7,076

    Predefinito

    Provare tutte le tavole non è possibile a meno che non lo si faccia per lavoro.
    Però ci sono i test tavole per capire come reagiscono le nuove tecnologie.
    Per esempio questo ti potrebbe interessare: http://www.snowboardipendente.it/laz...-ovindoli.html

    Per le misure ci sei; 149 se vuoi essere veramente orientato al jibbing.
    Ultima modifica di Warrior; 11-11-12 a 10:56

  9. #9
    PRO Member Reputazione:1832 L'avatar di fusillo
    Registrato dal
    Aug 2011
    Sesso
    residenza
    ciampino (Roma)
    Messaggi
    7,604

    Predefinito

    per un uso rilassato eviterei tavole troppo corte che danno meno stabilità e meno lamina effettiva io starei sulla forbice 152/155, per quando riguarda l'attacco bhe i cartel sono ormai un cult e non si sbaglia mai nel prenderli, per gli attacchi raiden(nitro) anche loro sono buoni prodotti ma sono più propenzo a prendere altro tipo:
    Drake reload o supersport
    Union force o contact pro
    Flux TT30
    questo è un piccolo elenco di attacchi che posso garantirti la qualità poi ci sono altri modelli che però non mi sento di elencarli perchè li conosco poco o niente come i Ride o i K2 o gli attacchi salomon
    [cit.] Soldi e Paura..... mai avuti!!!
    Non fidarti mai della neve gialla

    P.S. Usa anche te la "stelletta" qui sotto per dare punti reputazione a chi se li merita!

  10. #10
    Zeussssssssss Reputazione:4270 L'avatar di Zeus
    Registrato dal
    Oct 2011
    Sesso
    residenza
    In cima all'Olimpo
    Messaggi
    14,243

    Predefinito

    tra le due se per te non è un problema la differenza di prezzo sicuramente meglio la skate banana di libtech che ha la soletta sinterizzata quindi più veloce e poi ha parità di misura con la carbon credit ha un punto in più di flex, come misura la 152 sicuramente, però non credere che il magne traction faccia miracoli perchè è vero che tiene parecchio, ma è anche vero che la presa di spigolo è molto brusca, almeno all'inizio e ha bisogno di un piccolo periodo di adattamento, senza considerare il fatto che ha la soletta leggermente convessa e quindi le lamine sono anche sollevate dal piano...
    proprio per questo però ti consiglio di provarla prima una tavola del genere, proprio perchè è vero che è una gran tavola, ma è anche vero che non tutti sono in grado di capirla...
    per le tue esigenze ed alla luce di ciò che mi hai detto perchè non valutare un camber piatto? magari una nitro swindle oppure una nitro t1
    "Mai discutere con gli idioti, prima ti porterebbero al loro livello e poi ti batterebbero con l'esperienza"

    P.S. Usa anche te la "stelletta" qui sotto per dare punti reputazione a chi se li merita!

  11. #11
    Active Member Reputazione:21 L'avatar di Blindato74
    Registrato dal
    Nov 2012
    Sesso
    residenza
    Roma
    Messaggi
    47

    Predefinito

    Ho visto che la Nitro fa il test ad ovindoli...prima di comprare se riesco vado a provare se e' possibile i due tipi di camber per sentire se vale veramente la pena cambiare....mi stavo guardando qualche filmato su youtube per vedere (tra i comuni e i raider pro) l'utilizzo di queste tavole.
    Sui vari test delle tavole nei forum non trovo una spiegazione convincente....tranne che sono semplici...cosa che non mi interessa.
    Forse provare e' l'unica cosa sensata per capire veramente la differenza con una tipo la mia e vedere se favorisce un po la mia condizione..e che mi diverta almeno.

  12. #12
    Zeussssssssss Reputazione:4270 L'avatar di Zeus
    Registrato dal
    Oct 2011
    Sesso
    residenza
    In cima all'Olimpo
    Messaggi
    14,243

    Predefinito

    dando un'occhiata veloce alle caratteristiche della tua icon mi sembra davvero una bella tavola, ma molto rigida e orientata molto alla pista ed alla velocità, quindi con qualunque tavola un pò più nuova e moderna con camber piatto dovresti essere agevolato, comunque come hai già detto ti conviene provare, magari swindle e t1 così ti fai un pò l'idea delle differenze tra le due, io posso solamente dirti che la swindle è leggermente più morbida della t1 ed ha la soletta estrusa, mentre la t1 oltre alla soletta sinterizzata e un pò di durezza in più ha anche le pop band che ti garantiscono appunto maggior pop in fase di stacco ed atterraggio dai salti...
    però visto che potresti andare al test nitro, dai anche un'occhiata alla team che è un'ottima allmountain e la fanno sia camber classico che gullwing, così vedi bene un pò le differenze tra i nuovi camber ibridi il classico e il piatto e fai la tua scelta alla luce delle prove che avrai effettuato...
    comunque se hai altri dubbi non farti assolutamente problemi a chiedere...
    "Mai discutere con gli idioti, prima ti porterebbero al loro livello e poi ti batterebbero con l'esperienza"

    P.S. Usa anche te la "stelletta" qui sotto per dare punti reputazione a chi se li merita!

Discussioni simili

  1. si ricomincia.......
    Da Alce nel forum Racconta la tua giornata on board
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 04-11-12, 16:00

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •