Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 27
Questa discussione si intitola Curve nella sezione Tecnica, appartenente alla categoria Snowboarding world;
  1. #1
    PRO Member Reputazione:194 L'avatar di Hookie
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Monza
    Messaggi
    224

    Predefinito Curve

    Ciao a tutti, sono reduce dalle mie prime curve concatenate, e avrei un paio di considerazioni/richieste di commento:

    1) specialmente in front, le curve sono spesso derapate più che condotte, e mi è chiaro che non prendo abbastanza bene la lamina (anche perché se casualmente invece la faccio "pulita" la differenza la sento eccome), ma mi è capitato di prendere così tanta lamina da finire ginocchia a terra, è solo questione di scarsa velocità o c'è altro?

    2) mi è capitato molto spesso di "chiudere" troppo le curve, specialmente in back, finendo col fermarmi o quasi e dover impostare la transizione back-front da fermo, sarà solo paura di prendere velocità? Secondo voi come potrei evitarlo?

    Scusate se sono domande sciocche
    Morrow Mountain 151, Head NX One, Northwave Freedom

  2. #2
    PRO Member Reputazione:128 L'avatar di Nicosubnormale
    Registrato dal
    Mar 2015
    Sesso
    residenza
    Monza
    Messaggi
    208

    Predefinito

    Da quanto vai in snowboard? Hai imparato con un maestro o sei un autodidatta?
    1)
    La conduzione arriva (anche) con l'aumentare delle velocità e ovviamente, all'aumentare della confidenza. Sicuramente ritrovarti a cadere in avanti quando sei in front è dovuto alla bassa velocità.
    Per quanto riguarda la derapata al posto della conduzione è sicuramente dovuta ad una mancanza di tecnica, ma quella viene con un po' di tempo e un maestro sicuramente ti può aiutare. Dal canto mio posso dirti che un errore che ho visto tante volte e che facevo anche io all'inizio, era ruotare eccessivamente le spalle. Conseguentemente la tavola chiudeva e tendeva a derapare.

    2)idem come sopra. tenica e confidenza. Non so da quanto tu abbia iniziato, ma datti del tempo e prenditi del tempo. Vedrai che tutto risulterà più semplice.


    Bonus)
    Dalla tua immagine del profilo, se è stata fatta "in movimento", noto un piccolo errore che devi però correggere assolutamente. Fidati della lamina!!! Vedi come vai in avanti con le spalle, come se volessi diminuire l'inclinazione? Ecco quello è un bell'errore, devi fidarti della lamina e stare con le spalle in linea con i piedi.

  3. #3
    PRO Member Reputazione:194 L'avatar di Hookie
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Monza
    Messaggi
    224

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nicosubnormale Visualizza il messaggio
    Da quanto vai in snowboard? Hai imparato con un maestro o sei un autodidatta?
    Grazie Nico per la risposta!
    Ho iniziato nelle ultime vacanze di Natale, con un maestro. Ma in questi ultimi giorni sono andato da solo, anche per rendermi conto di quali piste riesco a portare a casa senza la coperta di Linus del maestro.

    un errore che ho visto tante volte e che facevo anche io all'inizio, era ruotare eccessivamente le spalle. Conseguentemente la tavola chiudeva e tendeva a derapare.
    questa è un'ottima indicazione!

    Bonus)
    Dalla tua immagine del profilo, se è stata fatta "in movimento", noto un piccolo errore che devi però correggere assolutamente. Fidati della lamina!!! Vedi come vai in avanti con le spalle, come se volessi diminuire l'inclinazione? Ecco quello è un bell'errore, devi fidarti della lamina e stare con le spalle in linea con i piedi.
    Mi rendo conto di tendere a ingobbirmi, ma fortunatamente lì ero in frenata, al primo giorno di questo ultimo weekend. Poi è andata un pochino meglio
    Purtroppo è la foto meno peggiore che ho al momento...
    Morrow Mountain 151, Head NX One, Northwave Freedom

  4. #4
    PRO Member Reputazione:251
    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    2,389

    Predefinito

    Sono errori dovuti alla poca confidenza.infatti tieni le gambe dritte e per controbilanciare sposti avanti le spalle.
    Devi tenere il busto eretto e piegare le ginocchia mantenendoti perpendicolare alla tavola.le gambe mobide ma reattive come degli ammortizzatori.se stai rigido la tavola ti spara per terra.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  5. #5
    PRO Member Reputazione:194 L'avatar di Hookie
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Monza
    Messaggi
    224

    Predefinito

    Morrow Mountain 151, Head NX One, Northwave Freedom

  6. #6
    PRO Member Reputazione:1904 L'avatar di corvaccio75
    Registrato dal
    Jan 2013
    Sesso
    residenza
    la valle dei morti
    Messaggi
    7,009

    Predefinito

    quando entri nella curva, come dice anche gadiel, piega le ginocchia e tenta di tenere le spalle perpendicolari alle punte mentre ruoti il busto nella direzione in cui vuoi andare rilascia in diagonale e poi ripeti quando vuoi affrontare la curva successiva il consiglio che ti posso dare e di esercitarti facendo uso di tutta la pista per fare le curve in modo da apprendere meglio possibile la tecnica vedrai che pian piano ridurrai lo spazio tra una curva e l'altra
    fuck it all fuck this world fuck everythings that you stand for don't belong don't exist don't give a shit don't ever judge me

  7. #7
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Montenero
    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    256

    Predefinito

    Tutto esatto quello che ti hanno detto gli altri.
    Leggendoti ho rivisto le mie stesse impressioni alle prime uscite.
    "L'impulso rotatorio", come ti dicono i maestri alle prime lezioni, c'è.. poi all'aumentare della velocità è più una questione di "cambio peso".
    Passi da una lamina all'altra tramite piegamento-->distensione-->piegamento..
    un po' come quando fai le S con la moto
    Poi più sei piegato e meglio è (ovviamente piegato tipo squat, non a pecorina ) perchè hai più controllo,
    non sei teso con le gambe quando sei in front-side (errore che si fa all'inizio)
    e hai le mani quasi a terra.. se stai cadendo puoi riuscire a "riprenderti"

  8. #8
    PRO Member Reputazione:194 L'avatar di Hookie
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Monza
    Messaggi
    224

    Predefinito

    Gentilissimi. Amo questo forum

    Quote Originariamente inviata da corvaccio75 Visualizza il messaggio
    il consiglio che ti posso dare e di esercitarti facendo uso di tutta la pista per fare le curve in modo da apprendere meglio possibile la tecnica vedrai che pian piano ridurrai lo spazio tra una curva e l'altra
    Beh, se è per questo un paio di volte l'ho usata talmente tanto che sono finito con la coda sul cumulo di neve a bordo pista... ovviamente spiattellandomi


    Quote Originariamente inviata da Montenero Visualizza il messaggio
    Passi da una lamina all'altra tramite piegamento-->distensione-->piegamento..
    In pratica, con la distensione fai pressione sulla lamina per farla prendere di più, è così? Mi ricorda un po' quello che mi diceva il maestro quando ho tentato (invano) di imparare il passo pattinato di sci di fondo.

    un po' come quando fai le S con la moto
    Dici che mi frega il fatto di non essere mai andato in moto?
    Morrow Mountain 151, Head NX One, Northwave Freedom

  9. #9
    PRO Member Reputazione:1904 L'avatar di corvaccio75
    Registrato dal
    Jan 2013
    Sesso
    residenza
    la valle dei morti
    Messaggi
    7,009

    Predefinito

    quando sei in distensione vai sul piatto e quando ti pieghi con le ginocchia vai sulla lamina

    e cmq se ti devo giudicare dalla foto profilo sei completamente fuori baricentro per questo cadi il baricentro deve essere sempre in mezzo ai tuoi piedi
    fuck it all fuck this world fuck everythings that you stand for don't belong don't exist don't give a shit don't ever judge me

  10. #10
    PRO Member Reputazione:251
    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    2,389

    Predefinito

    Per meglio precisare la distensione alleggerisce la tavola portandola piatta nel contempo starai girando il busto il che ti indirizzerà nell'altra direzione quando avrai raggiunto il punto che giudichi giusto per la nuova traiettoria non dovrai fare altro che schiacciare sulle lamine spiegando nuovamente le gambe e mantenendo sempre il busto perpendicolare alla tavola. Il segreto per far tenere la tavola in lamina è tutto lì busto perpendicolare alla tavola e gambe piegate e questo vale anche quando in traversi la tavola per frenare serigi dici le gambe la tavola ti spara VIA se le tieni morbide spingendo sulla lamina la tavola morde e oppone resistenza e ti fermi

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  11. #11
    PRO Member Reputazione:194 L'avatar di Hookie
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Monza
    Messaggi
    224

    Predefinito

    Busto perpendicolare? Non parallelo?
    Morrow Mountain 151, Head NX One, Northwave Freedom

  12. #12
    PRO Member Reputazione:194 L'avatar di Hookie
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Monza
    Messaggi
    224

    Predefinito

    Quanto sono scemo, intendi perpendicolare nel senso di non piegato in avanti!! Avevo capito ruotato sull'asse verticale, come se fosse possibile
    Morrow Mountain 151, Head NX One, Northwave Freedom

  13. #13
    PRO Member Reputazione:251
    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    2,389

    Predefinito

    Mi spiego meglio fate conto che la vostra tavola sia stata preparata da Vlad Tepes il conte Dracula anche detto l'Impalatore che ha piazzato un palo al centro della tavola. La vostra schiena non si può spostare né verso il front ne verso il back deve rimanere perfettamente allineata alla tavola le gambe andranno su e giù ma la schiena rimane sempre allineata alla tavola come se si fosse legati a un palo immaginario.
    Che brutta storia una tavola preparata da Vlad Tepes

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  14. #14
    PRO Member Reputazione:194 L'avatar di Hookie
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Monza
    Messaggi
    224

    Predefinito


    Ma come cavolo ti è venuto in mente???
    Morrow Mountain 151, Head NX One, Northwave Freedom

  15. #15
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Montenero
    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    256

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Hookie Visualizza il messaggio
    In pratica, con la distensione fai pressione sulla lamina per farla prendere di più, è così?
    Quote Originariamente inviata da gadiel Visualizza il messaggio
    Per meglio precisare la distensione alleggerisce la tavola
    esatto, alleggerendo la tavola risulta più facile fare il cambio lamina

    Quote Originariamente inviata da gadiel Visualizza il messaggio
    Il segreto per far tenere la tavola in lamina è tutto lì busto perpendicolare alla tavola e gambe piegate
    Non è facile all'inizio, anche col maestro. Sarebbe utile un amico che ti riprende così da guardare il video e capire gli errori.

    nella prima foto originale in rosso ti ho segnato la linea perpendicolare alla tavola, in verde invece l'asse del tuo busto..
    a destra la posizione "corretta", non sono bravo col photoshop non linciatemi

    Curve-avatar4493_3.jpg

  16. #16
    PRO Member Reputazione:194 L'avatar di Hookie
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Monza
    Messaggi
    224

    Predefinito

    Fatastico Monte, mi hai raddrizzato!
    Farò tesoro delle vostre osservazioni, e butterò quella foto appena possibile. A costo di rifarla in garage e photoshoppare la neve
    Morrow Mountain 151, Head NX One, Northwave Freedom

  17. #17
    Active Member Reputazione:251
    Registrato dal
    Mar 2016
    Sesso
    residenza
    Torino
    Messaggi
    38

    Predefinito

    Ma metti direttamente la foto di Montenero comunque grazie anche da parte mia per i consigli

  18. #18
    PRO Member Reputazione:194 L'avatar di Hookie
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Monza
    Messaggi
    224

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angelo_Hostile_Thunder Visualizza il messaggio
    Ma metti direttamente la foto di Montenero
    L'ho fatto!!!
    Morrow Mountain 151, Head NX One, Northwave Freedom

  19. #19
    PRO Member Reputazione:73 L'avatar di filippo881
    Registrato dal
    Jan 2016
    Messaggi
    157

    Predefinito

    Se posso, essendo ancora alle prime stagioni forse ne so di più sui primi errori degli altri esperti, appunto perchè li ho ancora freschi in mente, mi permetto di dire che piegamento e distensione all'inizio e a basse velocità sia meglio non considerarle. Credo che siano uno step successivo per essere più aggressivi in conduzione, ma quando quest'ultima è già a buon punto (intorno alla ventesima uscita giusto per dare un numero indicativo).

    Al livello in cui si trova Hookie mi concentrerei su altro:
    - prima cosa, la più importante: il bacino in fuori, cioè la classica posizione di soddisfazione che si tiene mentre si piscia su un albero dopo 4-5 birre medie anche chiamata fuck position. Lavorare su questo è forse la cosa che aiuta di più agli inizi e permette un'andatura meno faticosa e più pulita. Si capisce il perchè per il momento lascierei stare distensione e piegamento. Sono due posizioni che non vanno molto d'accordo con quella del bacino in avanti e soprattutto il piegamento fa perdere la posizione del bacino oltre a non essere necessario a basse velocità.
    - la pressione sulla gamba davanti, è lei che comanda e non quella dietro: partendo da un normale scivolamento sulla lamina back ti accorgerai che nel momento in cui metterai più pressione sulla gamba davanti la tavola comincerà a prendere la diagonale per poi mettersi dritta. E' forse uno degli errori più grandi di chi è autodidatta insieme al successivo, quello di tenere il peso indietro non avendo mai il totale controllo della tavola (oltre a fare una fatica boia).
    - controrotazione: cerca sempre con le braccia di assecondare la curva che stai facendo (front o back) e soprattutto in frontside non cercare di girarti verso valle per paura di non vedere dove stai andando ma mantieni sempre le spalle parallele alla tavola. Vedrai che derapi molto meno.
    - sguardo sempre rivolto alla direzione di marcia e a 10 metri più in là, al tuo obiettivo-destinazione.

    Inizia a lavorare su queste 4 cose che sono già parecchia roba e vedrai miglioramenti notevoli, ovvio che il maestro ti aiuta tantissimo, scrivendo non è la stessa cosa.

  20. #20
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Montenero
    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    256

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da filippo881 Visualizza il messaggio
    mi permetto di dire che piegamento e distensione all'inizio e a basse velocità sia meglio non considerarle.
    infatti avevo specificato:

    Quote Originariamente inviata da Montenero Visualizza il messaggio
    poi all'aumentare della velocità è più una questione di "cambio peso".
    Passi da una lamina all'altra tramite piegamento-->distensione-->piegamento..
    Quote Originariamente inviata da filippo881 Visualizza il messaggio
    - la pressione sulla gamba davanti, è lei che comanda e non quella dietro: partendo da un normale scivolamento sulla lamina back ti accorgerai che nel momento in cui metterai più pressione sulla gamba davanti la tavola comincerà a prendere la diagonale per poi mettersi dritta.
    E' forse uno degli errori più grandi di chi è autodidatta insieme al successivo, quello di tenere il peso indietro non avendo mai il totale controllo della tavola (oltre a fare una fatica boia).
    Un mio amico infatti tendeva sempre a mettere il peso indietro per paura di prendere velocità.. risultato? Prendeva ancora più velocità, poi "impennava" la tavola e sparava a terra come un sacco di patate
    Gli ho detto: "cerca con la mano di prendere la punta della tavola"
    ovviamente non ci è mai riuscito a toccarla, ma questo gli ha consentito di centrare il corpo più verso il baricentro della tavola.
    Oggi scende come un pazzo!

    Quote Originariamente inviata da filippo881 Visualizza il messaggio
    - sguardo sempre rivolto alla direzione di marcia e a 10 metri più in là, al tuo obiettivo-destinazione.
    Infatti, MAI guardare la tavola

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Curve a piccolo raggio (zig zag)
    Da stefo:) nel forum Tecnica
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 30-01-17, 13:22
  2. Curve strette con neve non perfetta
    Da gundam100 nel forum Tecnica
    Risposte: 69
    Ultimo messaggio: 17-09-15, 15:11
  3. Posizione e curve
    Da apresky78 nel forum Tecnica
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 04-03-15, 13:40
  4. Affrontare le curve in maniera corretta
    Da lucasnow nel forum Tecnica
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 03-03-15, 21:59
  5. che tipo di curve è questa ?
    Da slashy nel forum Tecnica
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 29-01-14, 00:11

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •