Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 40
Questa discussione si intitola Problemi a tavola piatta nella sezione Tecnica, appartenente alla categoria Snowboarding world;
  1. #21
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Tura94
    Registrato dal
    Nov 2017
    Sesso
    residenza
    Milano - Alagna - Livigno
    Messaggi
    378

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fdineve Visualizza il messaggio
    so di andare fuori topic:

    Tura, tu che tavola (o tavole) hai?
    Ride Agenda 2017 ! Una tavola molto giocosa che non regge le velocità folli

  2. #22
    PRO Member Reputazione:211
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Toscana
    Messaggi
    631

    Predefinito

    mm le mie tavole hanno il detuning, 1.5 una e 1 l'altra. Non agganciano se tengo la tavola piatta ma se non faccio un minimo di pressione sulle lamine vanno per conto loro .
    Secondo me ok un po' di tuning ma serve anche pratica e tecnica (e magari anche qualche lezione ogni tanto). Piano piano ci si arriva (parlo anche per me), la fretta lasciatela agli sciatori

  3. #23
    PRO Member Reputazione:638 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,148

    Predefinito

    ..la Agenda mi pare sia una flat al centro con nose e tail rockerati, punti di contatto compresi.. secondo me e' per questo che non senti esigenza di detuning.

    Molte tavole camber classico, speci quelle piu' toste, hanno tuning lato soletta e detuning di fabbrica (la Vokl "Squad Prime", per dirne una, ha 0,5° di tuning lato soletta e 1° di detuning su nose e tail.. la Nitro "Misfit" ha tuning e detuning di 0,5°).
    Sono dati che devi chiedere espressamente al fabbricante, altrimenti non lo dichiarano mai.. molti hanno una tavola "detunata" e non lo sanno.
    Ciao
    Carlo

  4. #24
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Tura94
    Registrato dal
    Nov 2017
    Sesso
    residenza
    Milano - Alagna - Livigno
    Messaggi
    378

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fdineve Visualizza il messaggio
    ..la Agenda mi pare sia una flat al centro con nose e tail rockerati, punti di contatto compresi.. secondo me e' per questo che non senti esigenza di detuning.

    Molte tavole camber classico, speci quelle piu' toste, hanno tuning lato soletta e detuning di fabbrica (la Vokl "Squad Prime", per dirne una, ha 0,5° di tuning lato soletta e 1° di detuning su nose e tail.. la Nitro "Misfit" ha tuning e detuning di 0,5°).
    Sono dati che devi chiedere espressamente al fabbricante, altrimenti non lo dichiarano mai.. molti hanno una tavola "detunata" e non lo sanno.
    Esatto, ho un rocker flat rocker ! Magari poi anche la mia ha un po di detuning , non lo so in realta’
    pero’ quando vado sul piatto sinceramente non sento molto le lamine agganciarsi , se pero’ supero certe velocita’ a quel punto non mi tiene piu la tavola
    infatti quest’estate voglio prendere qualcosa di direzionale per la fresca

  5. #25
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,624

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fdineve Visualizza il messaggio
    P.S. se poi consideri che e' pieno di punti che pendono verso sinistra e/o verso destra (i piatti non sono mai "orizzontali" come i biliardi.. pendono sempre da un lato o dall'altro).
    L'unico modo per non essere costretti a mettersi su una lamina (altrimenti ti "agganciano" il punti di contatto di nose o il tail) e' di fare il detuning.


    Se hai pendenza trasversale senza un minimo di presa di spigolo non vai dritto ...

    Peraltro con un minimo di presa di spigolo la tavola scorre comunque molto bene ...

  6. #26
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,624

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tura94 Visualizza il messaggio
    Il detuning per quanto mi riguarda è piu per tavole direzionali e chi si lancia a bomba in pista


    No, lì la lamina ti fa comodo tutta ...

    Il detuning è da park/jib

  7. #27
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Tura94
    Registrato dal
    Nov 2017
    Sesso
    residenza
    Milano - Alagna - Livigno
    Messaggi
    378

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ack Visualizza il messaggio
    No, lì la lamina ti fa comodo tutta ...

    Il detuning è da park/jib
    si anche, un po meno per i kick

  8. #28
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,624

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Violet Visualizza il messaggio
    mm le mie tavole hanno il detuning, 1.5 una e 1 l'altra.

    Quello è il tuning ... cioè l'affilatura con angolazione (sul lato soletta, rispetto al piano della stessa) della lamina, mentre il detuning è lo smussamento della stessa in prossimità dei punti di maggior larghezza di nose/tail ...

  9. #29
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,624

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fdineve Visualizza il messaggio
    Molte tavole camber classico, speci quelle piu' toste, hanno tuning lato soletta e detuning di fabbrica (la Vokl "Squad Prime", per dirne una, ha 0,5° di tuning lato soletta e 1° di detuning su nose e tail.. la Nitro "Misfit" ha tuning e detuning di 0,5°).
    Sono dati che devi chiedere espressamente al fabbricante, altrimenti non lo dichiarano mai.. molti hanno una tavola "detunata" e non lo sanno.


    I gradi di angolazione sul detuning non hanno senso ...

    E' tuning diversificato per angolazione in base alle zone ...

  10. #30
    PRO Member Reputazione:211
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Toscana
    Messaggi
    631

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ack Visualizza il messaggio
    Quello è il tuning ... cioè l'affilatura con angolazione (sul lato soletta, rispetto al piano della stessa) della lamina, mentre il detuning è lo smussamento della stessa in prossimità dei punti di maggior larghezza di nose/tail ...
    Ora mi è più chiaro per fortuna in laboratorio ho usato il termine giusto XD .

  11. #31
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,624

    Predefinito

    Tanto in laboratorio in genere fanno solo finta di darti retta
    Ultima modifica di Ack; 12-02-18 a 14:54

  12. #32
    PRO Member Reputazione:211
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Toscana
    Messaggi
    631

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ack Visualizza il messaggio
    Tanto in laboratorio fanno solo finta di darti retta
    Hanno fatto quello che ho chiesto perché la tavola va diversamente adesso

  13. #33
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,624

    Predefinito

    ... in realtà la mia era solo una battuta sull'atteggiamento che hanno tendenzialmente quelli dei laboratori quando gli vai a fare richieste particolari ...

  14. #34
    PRO Member Reputazione:211
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Toscana
    Messaggi
    631

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ack Visualizza il messaggio
    ... in realtà la mia era solo una battuta sull'atteggiamento che hanno tendenzialmente quelli dei laboratori quando gli vai a fare richieste particolari ...
    Lo so Ack
    Non è stato semplice trovare un laboratorio accomodante su simili richieste

  15. #35
    PRO Member Reputazione:94 L'avatar di testataecassa
    Registrato dal
    Aug 2017
    Sesso
    residenza
    western alps
    Messaggi
    752

    Predefinito

    ma con tuning differente a seconda della zona, quanto più complicato diventa fare le lamine?
    simple maybe, but not easy

  16. #36
    PRO Member Reputazione:638 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,148

    Predefinito

    ..se le fai da solo e' esattamente la stessa cosa... c'e' un "affilatore" che ti permette di dare, sotto alla soletta, 0,5° o 1° di tuning delle lamine.. poi c'e' un altro affilatore che ti permette di dare 90°, 89° e 88° ai fianchi.
    Quelli bravi neanche usano affilatori per il tuning.. per fare 0,5° usano una lima lunga 10 cm alla quale mettono, sotto l'estremita' che poggia sulla soletta, un cartoncino di 1 mm scarso (in teoria 0,87 mm.).

    Io ho 0,5° di tuning su tutte le tavole che non lo hanno di fabbrica.. su alcune ho fatto 1° per divertirmi un po'.

    Poi ho 89° sui fianchi delle prime e 88° sui fianchi delle seconde.
    In particolare, con 1° di tuning mi diverto un casino, ma poi gli 88° mi permettono di fare certe carvate... (in frontside, che e' piu' facile, torno indietro in salita ed eseguo facilmente 3/4 di cerchio.. il cerchio completo non sono mai riuscito a chiuderlo perche' ci vuole troppa velocita' e ho fifa...)
    Ciao
    Carlo

  17. #37
    PRO Member Reputazione:174 L'avatar di elteo79
    Registrato dal
    Sep 2013
    Messaggi
    364

    Predefinito

    Gente, a parte le piccolezze del detuning, è normalissimo che chi è all'inizio abbia problemi sul piatto,
    gli stessi che si incontrano nello skilift,
    gli stessi problemi che poi si ritrovano in switch,
    gli stessi che si trovano famigliarizzando coi primi saltini...

    è un semplice discorso di lateralità con la quale bisogna famigliarizzare, bisogna imparare a star rilassati, ben centrati, senza imprimere farza sugli attacchi, guardare nella direzione di marcia e fidarsi della tavola, può aiutare girare di qualche grado il duck verso il piede forte ma non c'è una soluzione magica al problema, ginocchiere e paraculo aiutano!

    Il maestro allo scopo quest'anno ci ha fatto fare una pista intera in one-foot sia regular che switch

  18. #38
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Tura94
    Registrato dal
    Nov 2017
    Sesso
    residenza
    Milano - Alagna - Livigno
    Messaggi
    378

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da elteo79 Visualizza il messaggio
    Gente, a parte le piccolezze del detuning, è normalissimo che chi è all'inizio abbia problemi sul piatto,
    gli stessi che si incontrano nello skilift,
    gli stessi problemi che poi si ritrovano in switch,
    gli stessi che si trovano famigliarizzando coi primi saltini...

    è un semplice discorso di lateralità con la quale bisogna famigliarizzare, bisogna imparare a star rilassati, ben centrati, senza imprimere farza sugli attacchi, guardare nella direzione di marcia e fidarsi della tavola, può aiutare girare di qualche grado il duck verso il piede forte ma non c'è una soluzione magica al problema, ginocchiere e paraculo aiutano!

    Il maestro allo scopo quest'anno ci ha fatto fare una pista intera in one-foot sia regular che switch
    Esattamente quello che cercavo di dire io. Ci vuole tanto tempo, tanta pratica e tanta pazienza per condurre una tavola piatta e non è una cosa facilissima !
    Ad Alagna il maestro mi disse appunto che è una cosa che viene insegnata alla fine di tutto.

    Il one foot in pista blu è ottimo per imparare un sacco di cose ! anche io lo feci sia in goofy che in switch

  19. #39
    PRO Member Reputazione:228 L'avatar di PaoloFrani
    Registrato dal
    Feb 2018
    Messaggi
    435

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da elteo79 Visualizza il messaggio
    Gente, a parte le piccolezze del detuning, è normalissimo che chi è all'inizio abbia problemi sul piatto,
    gli stessi che si incontrano nello skilift,
    gli stessi problemi che poi si ritrovano in switch,
    gli stessi che si trovano famigliarizzando coi primi saltini...

    è un semplice discorso di lateralità con la quale bisogna famigliarizzare, bisogna imparare a star rilassati, ben centrati, senza imprimere farza sugli attacchi, guardare nella direzione di marcia e fidarsi della tavola, può aiutare girare di qualche grado il duck verso il piede forte ma non c'è una soluzione magica al problema, ginocchiere e paraculo aiutano!

    Il maestro allo scopo quest'anno ci ha fatto fare una pista intera in one-foot sia regular che switch
    QUESTO. Dopo la prima tragica slaminata ho cercato subito discussioni dove si trattasse un problema simile al mio ed ho visto parlare di detuning e robbe. Ok, possono aiutare, ma credo sia veramente fondamentale lavorare prima su se stessi che sull'attrezzo... almeno, penso che a parte casi estremi di gente che ha comprato l'attrezzo veramente sbagliato sia più importante imparare la posizione e sopratutto familiarizzare con una posizione di moto che non è affatto naturale ( lo spostamento laterale, la lateralità, chiamatela come preferite penso il concetto sia chiato ). Una delle cose che maggiormente mi ha colpito, sullo snowboard, rispetto agli sci, è che serve una costante ... fluidità: una coralità di gestione della tavola richiesta da subito, nell'immediatezza. Sugli sci, anche il principiante con gambe forti può governarli coi muscoli più che il cervello. La posizione di spazzaneve per esempio è pura violenza: un triangolo ( peculiarità dei trinagoli è di essere indeformabili ) tenuto in posizione dalla forza delle gambe. Lo snowboard richiede di essere sciolti, confidenti, e di avere un ottimo equilibrio sul baricentro. In situazioni di moto. Su superfici irregolari. Mentre ci si sposta lateralmente. Con un asse che vincola ENTRAMBI i piedi, i cui errori di una gamba influenzano l'altra. Ecco, questo credo sia il punto... che è tutto da imparare. Certo, detunizzare delle lame troppo cattive può aiutare, ma anche rallentare il necessario apprendimento della sensibilità.
    Almeno credo... spero... aiuto. Ditemi solo come fare a non rompermi altre costole!!

  20. #40
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,624

    Predefinito




Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. tenerla piatta?
    Da lorcar nel forum Tecnica
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 15-02-17, 18:55
  2. Tavola piatta
    Da betelgeuse nel forum Tecnica
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 16-02-16, 20:36
  3. Problemi con la tavola
    Da Zingaro nel forum Attrezzatura e setup
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 10-03-14, 22:22
  4. Problemi con l'attuale setup: urge un cambio tavola?
    Da Magico Surfista nel forum Attrezzatura e setup
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 06-12-11, 16:11
  5. problemi tavola f2 breezer
    Da babbomiura nel forum Attrezzatura e setup
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 03-12-10, 10:21

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •