Pagina 1 di 5 123 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 86
Questa discussione si intitola Half-Pipe. Perche in Italia no ?!?!?! nella sezione Tecnica, appartenente alla categoria Snowboarding world;
  1. #1
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Tura94
    Registrato dal
    Nov 2017
    Sesso
    residenza
    Milano - Alagna - Livigno
    Messaggi
    378

    Exclamation Half-Pipe. Perche in Italia no ?!?!?!

    Dopo la pazzesca terza Gold di Flying Tomato, mi sono imbattuto nella conversazione dei commentatori di Eurosport che parlavano appunto dell'assenza di Riders italiani in Half-Pipe poichè non ci sono costruzioni tali nel nostro paese (invitando a costruirne qualcuna al piu presto per far si che ci si alleni).

    Anche io mi chiedo come mai in Italia non ci siano Half-Pipe Arena da nessuna parte..

    Qualcuno ne sa qualcosa?

    Half-Pipe. Perche in Italia no ?!?!?!-shaun-white-2.jpg

  2. #2
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,292

    Predefinito

    Se ne sono fatti negli anni, ma sono impegnativi (=costosi) ...

  3. #3
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Tura94
    Registrato dal
    Nov 2017
    Sesso
    residenza
    Milano - Alagna - Livigno
    Messaggi
    378

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ack Visualizza il messaggio
    Se ne sono fatti negli anni, ma sono impegnativi (=costosi) ...
    Questo lo posso capire.. ho visto il video della costruzione del pipe personale di shaun ed è stato traumatico ! però se non si fanno questi investimenti lo sport invernale italiano è destinato a morire... credo che comprensori come Livigno (stagione da novembre a maggio) cosi come Cervinia piuttosto che alpe di siusi potrebbero permetterseli benissimo senza perdite di spese se calcoliamo che un giornaliero medio li costa 45 euro...e sicuramente l'half-pipe porterebbe parecchi riders /sponsor / eventi in piu

  4. #4
    PRO Member Reputazione:15
    Registrato dal
    Dec 2017
    Messaggi
    166

    Predefinito

    Chissenefrega degli sport invernali , c è il calcio , non ti basta?

    Il pipe delle olimpiadi di Torino non è durato neanche un paio di anni ( realizzato dal nulla proprio per quell evento e destinato poi a diventare un centro di allenamento per gli atleti italiani) , ce n erano altri in giro per l Italia ma sono spariti quasi tutti , non so se c é ancora quello di marilleva se a Livigno lo fanno ancora e non ricordo se quello di Cervinia era in Italia o quello Svizzero.
    L halfpipe in Italia ha cominciato a decadere dopo che Kratter ha dovuto chiudere la sua carriera da pro a causa di quel brutto incidente , fino ad allora c erano stati diversi italiani che giravano bene in pipe , ma già Kratter per tenere il passo con i più forti si allenava gran parte del tempo negli USA , dopo di lui c è stato ancora qualcuno discreto , Pietropoli e un altro ragazzo , poi zero , oltre tutto dopo le olimpiadi italiane la fisi ha chiuso la nazionale di pipe di snowboard che era allenata proprio da Kratter ( che adesso allena la nazionale Svizzera e credo fosse già allenatore quando I-pod ha vinto a Sochi) quindi anche quei pochi pipe che erano rimasti grazie ai finanziamenti della fisi hanno chiuso.

    Non ho visto le run di questa olimpiade ma ho sentito da più parti che la run del giapponese è stata molto più tecnica e pulita , dicono meritasse ampiamente lui la vittoria.

  5. #5
    PRO Member Reputazione:15
    Registrato dal
    Dec 2017
    Messaggi
    166

    Predefinito

    Comunque considera che per girare in pipe ci vuole una discreta tecnica e sono ben pochi quelli che possono azzardarsi di girare veramente in pipe ( per girare intendo uscire dal muro almeno di mezzo metro) , l utente medio va in park che tirare un dritto su un salto qualsiasi o sui rail più semplici è alla portata di tutti .

  6. #6
    PRO Member Reputazione:94 L'avatar di testataecassa
    Registrato dal
    Aug 2017
    Sesso
    residenza
    western alps
    Messaggi
    725

    Predefinito

    per le olimpiadi di Torino hanno costruito le strutture nei posti più a cazzo possibile:

    il bob nella zona più calda e soleggiata di tutta la val di susa

    il freestyle nel posto più basso e soleggiato di sauze, dove non c'è stata neve negli ultimi trent'anni, manco con le nevicate del secolo

    il pipe nella zona con quote più basse di tutto il Piemonte, dove non riusciresti e tenere il ghiaccio manco con le serpentine di raffreddamento

    poi ci si chiede perché non abbiamo le strutture

    a Les deux alpes e saas fee, dove i Park sono immensi, a parte quelli estivi su ghiacciao, quelli invernali sono comunque a 2500 metri... chissà perché...
    simple maybe, but not easy

  7. #7
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,292

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tura94 Visualizza il messaggio
    Questo lo posso capire.. ho visto il video della costruzione del pipe personale di shaun ed è stato traumatico ! però se non si fanno questi investimenti lo sport invernale italiano è destinato a morire... credo che comprensori come Livigno (stagione da novembre a maggio) cosi come Cervinia piuttosto che alpe di siusi potrebbero permetterseli benissimo senza perdite di spese se calcoliamo che un giornaliero medio li costa 45 euro...e sicuramente l'half-pipe porterebbe parecchi riders /sponsor / eventi in piu

    Col giornaliero medio (che costa anche meno) è già facile che vadano in perdita senza mettersi a fare il pipe ...

  8. #8
    PRO Member Reputazione:638 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,084

    Predefinito

    ..venti anni fa, quando i "superpipe" non esistevano, andavamo a Campo Imperatore (Abruzzo) dove c'era un pipe basso (1,5 metri di vert) e a Cervinia lato svizzerro (3 metri di vert) e a Campiglio (quasi 5 metri di vert).

    A Campiglio, in particolare, fecero i mondiali di halfpipe (era la preistoria.. figuratevi che c'erano Daniel Frank e Stine Brun Kieldas..) e alla fine delle gare ci buttammo tutti nel pipe a fare gli sciocchi.
    Vi dico solo che mi affacciai, tavola ai piedi, dal vert a guardare sotto e mi cagai sotto... i 5 metri sembravano 20.. entrai quindi piu' modestamente dalla sommita' dove c'e' la normale discesa.

    Adesso il livello e' tale che i normali pipe sono diventati troppo piccoli.. gli attuali pipe (che si chiamano superpipe) sono alti 7 metri, larghi 21 e pendenti 8°.

    Shawn White, nella 3a run della finale, e' uscito di 5,9 metri (altezza massima di 5,9 metri.. 7+5,9= 12,0 metri dal flat del fondo! ) e ha tenuto una media di 4,80 metri (man mano che procedi, la velocita' diminuisce, l'altezza raggiunta si abbassa e chiudere i trick diventa piu' difficile perche' hai meno tempo utile).
    Nonostante tutto, l'ultimo trick di white e' stato un doppio rodeo.. e tutto questo a 31 anni.
    In allenamento, nel park privato di Burton, quando c'e' sole tocca normalmente i sei metri e mezzo!

    Il giapponese (16 anni) che e' arrivato secondo ha raggiunto un'altezza massima di 5,1 metri con una media di 4,20 circa.. gli ultimissimi trick sono stati sì molto ben fatti, ma meno "ecclatanti" (grab tenuto per meno tempo, chiusura delle rotazioni poco poco prima che la tavola toccasse terra) proprio a causa dell'altezza finale piu' bassa.

    Riguardo l'Italia, Giacomo Kratter in carriera ha fatto un 4° posto a Torino 2006.. Pietropli alla sua unica pertecipazione mondiale non supero' neanche le qualifiche...
    Un po' poco per giustificare il costo della manutenzione costante di un superpipe olimpionico...
    Ciao
    Carlo

  9. #9
    PRO Member Reputazione:15
    Registrato dal
    Dec 2017
    Messaggi
    166

    Predefinito

    Guarda che a Torino mi sa che era già rotto, aveva già finito , aveva fatto quarto a Nagano ( primo anno del pipe alle olimpiadi , quando vinse Simmens) e c era stata polemica perché era opinione diffusa che meritasse lui il bronzo se non adirittura l argento , che io mi ricordi alle olimpiadi seguenti non ha mai fatto chissà che , mentre alle gare negli USA dove partecipava era uno dei più forti , l anno in cui si è rotto (2004? O 2005?) stava facendo numeroni ed era uno dei pochi a girare il mille ( forse è stato il primo).
    Adesso l unico italiano di livello è Zebe ma vive e gira in Austria e dubito giri in pipe , ma per dire per farsi notare e per farsi le ossa ormai in Italia non fai niente.

  10. #10
    PRO Member Reputazione:15
    Registrato dal
    Dec 2017
    Messaggi
    166

    Predefinito

    Hai ragione c era a Torino, però era dopo l incidente , invece era arrivato quarto a salt lake .....hmmm, erano anni confusi.

  11. #11
    PRO Member Reputazione:10 L'avatar di Tura94
    Registrato dal
    Nov 2017
    Sesso
    residenza
    Milano - Alagna - Livigno
    Messaggi
    378

    Predefinito

    A Shaun quest'anno gliel'hanno fatta sudare fino all'ultima run, ma secondo il mio modesto parere se l'è meritata tutta. 31 anni suonati ha vinto le qualifiche con 98.50 superando sè stesso della prima run (93.25). In finale ha beccato il giapponese (argento a sochi) che se avesse chiuso la terza run senza cadere avrebbe vinto l'oro.
    Come dice Carlo Il buon vecchio flying tomato ha viaggiato nella terza run con un'altezza media di 4,80/5 metri chiudendo varietà di trick con una semplicità e relax immenso (nonostante non dorma da 4 anni per colpa di sochi) e con la pressione del "o la va o la spacca".

    Questo a parte sono d'accordo che per entrare nei pipe bisogna essere molto pro; Io ogni tanto faccio qualche giro nei pipe di skateboard che non sono la stessa cosa per l'amor di dio, ma sicuramente sono parecchio suggestivi anche quelli Sono arene piuttosto complicate, facili nel cagarsi sotto e facili nel rompersi qualcosa ma credo che qualcuna in piu in Italia non farebbe male. Ovviamente bisogna cercare di farle nei posti freddi non sui 1000 metri

    Kratter fece un 4° poso non a Torino ma a Salt Lake (2002). A torino non si qualificò nemmeno per la finale...comunque il problema è a monte. Ovviamente non si avranno mai risultati se non si investe in queste cose. Già gli atleti olimpici invernali (parlo di snowboard italiano) vengono pagati pochissimo, se in più non hanno neanche le attrezzature necessarie per allenarsi...se non erro neanche in slopestyle abbiamo gente..c'è solo Maffei che corre per il Big Air.. e poi vabbè il cross ma quella è un'altra storia

  12. #12
    PRO Member Reputazione:15
    Registrato dal
    Dec 2017
    Messaggi
    166

    Predefinito

    Nel cross siamo messi abbastanza bene , però, non per sminuire gli italiani , a me sembra che come disciplina stia perdendo interesse nel mondo dello snowboard , una volta ci trovavi anche gente di un certo livello , Delerue per dire viene da lì e si vedeva già quella volta che era un drago , adesso il livello sembra più basso.

  13. #13
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,292

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da alepa Visualizza il messaggio
    Nel cross siamo messi abbastanza bene


    5 del mattino, ci siamo appena portati a casa l'oro femminile ...

  14. #14
    PRO Member Reputazione:15
    Registrato dal
    Dec 2017
    Messaggi
    166

    Predefinito

    Te l avevo detto che siam messi abbastanza bene , c è la possibilità di medaglia anche con i maschi.

  15. #15
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,292

    Predefinito

    Era ieri, sono usciti 2 ai quarti e 2 agli ottavi ...

  16. #16
    PRO Member Reputazione:638 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,084

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ack Visualizza il messaggio
    5 del mattino, ci siamo appena portati a casa l'oro femminile ...
    Moioli ha dominato tutto: dalle qualifiche, ai quarti, alle seminali, alla finale.. !
    Ciao
    Carlo

  17. #17
    PRO Member Reputazione:15
    Registrato dal
    Dec 2017
    Messaggi
    166

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ack Visualizza il messaggio
    Era ieri, sono usciti 2 ai quarti e 2 agli ottavi ...
    Peccato , evidentemente non stiamo messi cosi bene.

  18. #18
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,292

    Predefinito

    Beh quello più promettente ce l'hanno tamponato

  19. #19
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,292

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fdineve Visualizza il messaggio
    Moioli ha dominato tutto: dalle qualifiche, ai quarti, alle seminali, alla finale.. !


    Partiva favorita, ma la finale se l'è combattuta, è partita malino, è stata dietro per un po', è stata anche infilata una o due volte ...


    Peraltro qua in passato abbiamo fatto discussioni sull'utilità della sciolina, ma oggi la vittoria della Maioli moralmente è stata attribuita pro quota anche agli skimen e in effetti la sensazione che prendesse qualcosa sulle altre in scivolamento c'era ...

  20. #20
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4284 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    19,292

    Predefinito

    PHOTOCONTEST PAUADA
    Adesso aspettiamo la prossima settimana per il Big Air e il Gigante in parallelo ...

Pagina 1 di 5 123 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. GUANTI Level Half Pipe gtx
    Da cRUNch nel forum Accessori vari e tanto altro
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 01-10-16, 10:36
  2. Half-pipe
    Da Zar nel forum Snowboarding is freedom
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 12-11-14, 01:19
  3. Guanti da park/pipe
    Da giammy2094 nel forum Attrezzatura e setup
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 27-09-14, 13:32
  4. Ninja roll in half pipe x fare mc twist
    Da Zar nel forum Tecnica
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 06-02-14, 20:05
  5. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 27-03-12, 23:45

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •