Pagina 1 di 6 123 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 108
Questa discussione si intitola Butter like a Boss ovvero il grande thread dei flat tricks nella sezione Tecnica, appartenente alla categoria Snowboarding world;
  1. #1
    PRO Member Reputazione:175 L'avatar di elteo79
    Registrato dal
    Sep 2013
    Messaggi
    407

    Question Butter like a Boss ovvero il grande thread dei flat tricks

    Ciao a tutti,
    Si parla sempre di cazzeggio in pista ma non si entra mai nel dettaglio, butto lì quella che è tuttora (ed è stata) la mia progressione di apprendimento:

    Tail/nose press
    Ollie/nollie su tavola piatta e in lamina (utili anche per vedere problemi di assetto sopra la tavola)
    180 front/back in lamina con innesco
    180 front/back con tavola piatta (controrotazione)
    180 nose roll frontside e backside in impostazione di curva
    cab 360
    Concatenazione di 180 (front in e backside out) atterrando in press
    270 butter pretzel e beagle
    Reverse Carve


    Gli ultimi 3/4 tricks sono in fase di apprendimento, avete idea di come continuare poi?
    Mi piacerebbe proseguire imparando l'MFM a l'hot garbage ma penso di essere ancora distante.

  2. #2
    PRO Member Reputazione:638 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,281

    Predefinito

    ..l'MFM per me e' veramente "ostico".. ho proprio difficolta "cerebrali" a "capire" il movimento.. eppure si narra che Mark Frank Montoya lo invento' praticamente "passeggaindo"!

    I Pretzel piacciono molto anche a me, anche se devo ancora mettermici di buzzo buono... ho trovato (youtube) che il "segreto" era la controrotazione.. cosi' 90° li ha gia' gratis... i restanti 270 rimangono un puro fatto di pratica..
    (una figata e' il Pretzel nei pressi di un piccolo ostacolo, comunque cedevole, contro cui "bonkare" il nose, prima di girare i rimanenti 270°...)

    Ollie e Nolie sulla lamina non li ho mai provati... tu li hai trovati utili, mi sembra di capire..

    I 180 Nose/Tail Roll li ho trovati utili, specialmente per testare la confidenza con certe tavole.. lunghe o dure (Volkl Squad Prime 155, Nitro Misfit 158.8 , Nitro Titan 164). Li facevo a "raffica".. ad esempio: andando sulla lamina backside, nose roll e mi trovo sulla lamina frontside, tail roll e torno in backside..e cosi' via..con un po' di pratica vai avanti cosi' decine di volte, senza sosta, finche' non ti gira la testa !!

    Secondo me, quando hai confidenza con i flat tricks base/avanzati che citi, la naturale progressione e' quella di provare con i grab base.
    Soprattutto l'indy grab .. che e' il piu' naturale e che, per quanto mi riguarda, e'stato uno "stabilizzatore" naturale della fase aerea (linee azzurre, per carita', non vado oltre..).
    Con un minimo di pratica, ti porta a mettere la tavola bella orizzontale in aria.. e a mantenercela fino a un attimo prima di ritoccare il suolo..
    Ciao
    Carlo

  3. #3
    PRO Member Reputazione:175 L'avatar di elteo79
    Registrato dal
    Sep 2013
    Messaggi
    407

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fdineve Visualizza il messaggio
    ..l'MFM per me e' veramente "ostico".. ho proprio difficolta "cerebrali" a "capire" il movimento.. eppure si narra che Mark Frank Montoya lo invento' praticamente "passeggaindo"!

    I Pretzel piacciono molto anche a me, anche se devo ancora mettermici di buzzo buono... ho trovato (youtube) che il "segreto" era la controrotazione.. cosi' 90° li ha gia' gratis... i restanti 270 rimangono un puro fatto di pratica..
    (una figata e' il Pretzel nei pressi di un piccolo ostacolo, comunque cedevole, contro cui "bonkare" il nose, prima di girare i rimanenti 270°...)

    Ollie e Nolie sulla lamina non li ho mai provati... tu li hai trovati utili, mi sembra di capire..

    I 180 Nose/Tail Roll li ho trovati utili, specialmente per testare la confidenza con certe tavole.. lunghe o dure (Volkl Squad Prime 155, Nitro Misfit 158.8 , Nitro Titan 164). Li facevo a "raffica".. ad esempio: andando sulla lamina backside, nose roll e mi trovo sulla lamina frontside, tail roll e torno in backside..e cosi' via..con un po' di pratica vai avanti cosi' decine di volte, senza sosta, finche' non ti gira la testa !!

    Secondo me, quando hai confidenza con i flat tricks base/avanzati che citi, la naturale progressione e' quella di provare con i grab base.
    Soprattutto l'indy grab .. che e' il piu' naturale e che, per quanto mi riguarda, e'stato uno "stabilizzatore" naturale della fase aerea (linee azzurre, per carita', non vado oltre..).
    Con un minimo di pratica, ti porta a mettere la tavola bella orizzontale in aria.. e a mantenercela fino a un attimo prima di ritoccare il suolo..
    Dell'MFM ho visto un tutorial di snowboard addiction in cui viene rallentato scomposto in vari punti, non sembra impossibile. Vederlo a velocità reale vien mal di testa!

    Esatto il 270 out dei pretzel avviene saltando e "svitandosi", riallineando la parte bassa del corpo con quella alta.

    Gli ollie in lamina li fai nei traversi in cui salti dei grumetti di neve, se la tavola ti scappa verso avanti/dietro (lamina back o front) vuol dire che hai il baricentro troppo verso monte (tipico di chi sta imparando)

    I nose e tail roll li fa il tipo di next level snowboarding a velocità assurde e son troppo stilosi!

    Un trick che ho in perfezionamento ma per cui pensavo di metterci più tempo per l'apprendimento è il cab 360 che stranamente mi riesce meglio in switch.

    Il mio problema è proprio la "fase aerea", non ho proprio confidenza con l'aria e mi cago addosso anche a prendere dritto (50/50) un box leggermente più alto del normale o col la curva
    Quando prendo un kickerino l'effetto di salita in cui vedi il vuoto sotto mi "terrorizza" sto cercando di provare e riprovare ma l'apprendimento ce l'ho veramente lento, sicuramente dovuto al fatto di aver già 40 anni e aver cominciato solo 5 anni fa, però per come sono fatto io, mi piace cercar di imparare sempre qualcosa di nuovo nelle cose che faccio.

    Poi vedo i ragazzini super stilosi in park e che in pista che inventano transizioni dal nulla e capisco che loro fanno proprio un altro sport.
    Ultima modifica di elteo79; 20-02-19 a 14:52

  4. #4
    PRO Member Reputazione:236 L'avatar di PaoloFrani
    Registrato dal
    Feb 2018
    Messaggi
    497

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da elteo79 Visualizza il messaggio

    Il mio problema è proprio la "fase aerea", non ho proprio confidenza con l'aria e mi cago addosso anche a prendere dritto (50/50) un box leggermente più alto del normale o col la curva
    Quando prendo un kickerino l'effetto di salita in cui vedi il vuoto sotto mi "terrorizza" sto cercando di provare e riprovare ma l'apprendimento ce l'ho veramente lento, sicuramente dovuto al fatto di aver già 40 anni e aver cominciato solo 5 anni fa, però per come sono fatto io, mi piace cercar di imparare sempre qualcosa di nuovo nelle cose che faccio.

    .
    Mi conforta sapere che la fase aerea è proprio un blocco mentale perchè io, che ho cominciato solo l'anno scorso, ho più o meno i tuoi stessi timori ( 38 anni e tipo sportivo ). Di fatto lunedì, saltando da qualche roller e kickerino a bobbio, mi sono galvanizzato parecchio ma qualche atterraggio sbagliato mi ha riportato coi piedi sulla terraferma.
    Sul flat trick me la cavo bene a pivottare, a spinnare a tavola piatta, ed a pressare sul tail. Ollare non è un problema, sia piatto che in lama, ed anche il 180° mi riesce di chiuderlo almeno la metà delle volte... per ora questi sono i miei risultati.

  5. #5
    PRO Member Reputazione:638 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,281

    Predefinito

    ... nel mio caso, la cosa fondamentale e' stata trovare un park con linee azzurre in cui, gia' nella fase di salita, si vedevano chiaramente i due metri (circa) di flat e la discesetta di atterraggio.
    In questo modo, dopo 3/4 tentativi, ho potuto prendere una buona confidenza e, incoraggiato dal fatto che vedevo chiaramente in anticipo tutto cio' che mi aspettava, facevo sempre meno speed-checks, arrivando ogni volta un po' piu' velocemente.
    Il "decollo" migliorava di volta in volta..., la fase aerea durava sempre un po' di piu', il tempo per grabbare bene, con la mano che arriva bene pulita e afferra sotto alla soletta, diventava cosi' sufficiente.

    Per citare quelo che dice Jeremy Jones nel suo corso "Jibbing with Jeremy Jones", la regola n° 1 e' "start small".

    Ecco una foto che mi scatto' mia moglie, dopo un paio di ore che provavo l'indy sempre su sullo stesso salto:

    Butter like a Boss ovvero il grande thread dei flat tricks-indy2.jpg

    (lasciatemi peccare di immodestia.. dopo due ore di tentativi, fu una gande soddisfazione..)
    Ciao
    Carlo

  6. #6
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4299 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    20,171

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fdineve Visualizza il messaggio

    Per citare quelo che dice Jeremy Jones nel suo corso "Jibbing with Jeremy Jones", la regola n° 1 e' ...


    Devi mettere la pagina di disambiguazione come wikipedia ... e scrivere "Jeremy Jones (freestyler)" / "Jeremy Jones (freerider)"


    Altrimenti poi la gente passa di qua e si compra le Jones per jibbare ( voto medio su TGR delle Jones in Jibbing : 1 )

  7. #7
    PRO Member Reputazione:175 L'avatar di elteo79
    Registrato dal
    Sep 2013
    Messaggi
    407

    Predefinito

    Visto che il cab 360 (switch ollie 360) già mi viene abbastanza decentemente voglio provare questo:
    https://www.youtube.com/watch?v=uMOroJGPoRI

    Curiosità: come facevate negli anni 90 quando youtube non c'era per inventarvi i tricks?

  8. #8
    PRO Member Reputazione:638 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,281

    Predefinito

    ..io andavo nell'unico negozietto di zno' di Bergamo, dove arrivavano riviste di zno' e che organizzava proiezioni (con un videoregistratore e TV!) di videocassette, anch'esse dall'estero...

    ....poi frequentare i park e guardare gli altri, faceva il resto..
    Ultima modifica di fdineve; 21-02-19 a 09:25
    Ciao
    Carlo

  9. #9
    PRO Member Reputazione:638 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,281

    Predefinito

    ..certo che e' difficile da credere che questo Jeremy Jones dica, nel suo corso di jibbing (Jibbing with Jeremy Jones.. lo trovate nel p2p) che e' fondamentale "START SMALL".. !!!

    https://www.youtube.com/watch?v=Cvpac7EuMs8
    Ciao
    Carlo

  10. #10
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4299 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    20,171

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da elteo79 Visualizza il messaggio
    Visto che il cab 360 (switch ollie 360) già mi viene abbastanza decentemente voglio provare questo:
    https://www.youtube.com/watch?v=uMOroJGPoRI

    E' facile ... è solo un po' innaturale psicologicamente ...

  11. #11
    PRO Member Reputazione:175 L'avatar di elteo79
    Registrato dal
    Sep 2013
    Messaggi
    407

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ack Visualizza il messaggio
    E' facile ... è solo un po' innaturale psicologicamente ...
    Hai ragione non è difficile, più facile del cab, solo che nel farlo la tavola mi poppa sul nose e la seconda metà del 360 la chiudo con un saltino.

  12. #12
    PRO Member Reputazione:175 L'avatar di elteo79
    Registrato dal
    Sep 2013
    Messaggi
    407

    Predefinito

    Comunque la paura dei kickers è puro e semplice spirito di conservazione, lo stesso che i primi tempi ti fa desistere nel raddrizzar la tavola sulla pendenza, bisogna provare e riprovare, sabato sono stato in park un'oretta ed dopo un po' di tentennamenti son riuscito a farmi un giro prendendo tutti i 3-4 saltini alla giusta velocità per non cadere nel piatto, poi ho visto dei ragazzini girare e ho capito che loro stavano saltando, io stavo superando un ostacolo sulle uova!

  13. #13
    PRO Member Reputazione:638 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,281

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da elteo79 Visualizza il messaggio
    ....
    bisogna provare e riprovare, sabato sono stato in park un'oretta ed dopo un po' di tentennamenti son riuscito a farmi un giro prendendo tutti i 3-4 saltini alla giusta velocità per non cadere nel piatto
    ....
    ..la prossima volta, fatti tutte e cinque le ore in park... vedrai che dopo 3 volte che lo fai, grabberai pure..
    Capisco che, all'inizio, si tratta di sembrare "impediti".... ma, secondo me, se si vuole migliorare, bisogna anche resistere alla tentazione di fare solamente le molto piu' "rassicuranti" piste (dove si e' ben piu' capaci e si fa piu' bella figura) e avere la determinazione di voler ricominciare da zero con qualcosa che, per me e' stato cosi', dara' sicuramente maggiori soddisfazioni.
    Ciao
    Carlo

  14. #14
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4299 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    20,171

    Predefinito

    Non ho capito la cosa delle uova

  15. #15
    PRO Member Reputazione:175 L'avatar di elteo79
    Registrato dal
    Sep 2013
    Messaggi
    407

    Predefinito

    Sulle uova vuol dire che all'atterraggio sto in piedi giusto perchè c'è qualcuno che da lassù si mette una mano sulla coscienza

    Star tutto il giorno in park, per me che faccio una uscita a settimana, è sempre sembrato un po' riduttivo con quello che costa viaggio e skipass, però effettivamente sarebbe l'unico modo per uscirne.

    Effettivamente quando arrivo in park mi sembra di aver messo la tavola ai piedi per la prima volta, un imbranato totale!

  16. #16
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4299 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    20,171

    Predefinito

    Non so dove vai, ma in genere dal park per riprendere l'impianto un po' di pista ... poi puoi anche alternare, un giro park e uno pista ...


    Non ho citato il powder perché quando ce il powder si va di powder

    Comunque ci puoi provare i frontflip

  17. #17
    PRO Member Reputazione:175 L'avatar di elteo79
    Registrato dal
    Sep 2013
    Messaggi
    407

    Predefinito

    i flip penso li proverò nella prossima vita, non voglio bruciarmi tutto in questa.

  18. #18
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4299 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    20,171

    Predefinito


  19. #19
    PRO Member Reputazione:638 L'avatar di fdineve
    Registrato dal
    Jan 2017
    Sesso
    residenza
    Bergamo
    Messaggi
    1,281

    Predefinito

    ..certo dipende dov'e' il park.. se e' "in alto" devi per forza fare lo skipass per salire..
    Ma puoi fare i "punti".. sali su e rimani in park tutto il giorno.. lo risali a piedi e ricominci a provare... a fine giornata ritorni giu a valle.
    Con 4 soldi ti fai 5 ore di park e risalire a piedi ti permette di guardare meglio i migliori che girano..

    Se invece hai la fortuna di avere il park a "valle", allora non serve neanche lo skipss.. sali a piedi direttamente..

    Il vero problema, almeno qui al nord, e' l'assenza di neve.. quella poca che c'e' (5/6 giorni di neve in tutto l'inverno) e' dura come il marmo.. fare speed-check o atterare con questa neve, e' proprio duro...

    ..per i flip, ti consiglio di iniziare con l'Hobo Roll (che io chiamo Capriola Flip ).. che e' l'anticamera del tamedog:

    Hobo Roll:

    https://www.youtube.com/watch?v=ke8Ck3H7AKk


    Tamedog:

    https://www.youtube.com/watch?v=mAKOosj4Bec
    Ciao
    Carlo

  20. #20
    Ack
    Ack non è in linea
    PRO Member Reputazione:4299 L'avatar di Ack
    Registrato dal
    Apr 2012
    Sesso
    residenza
    Ivrea e Courmayeur
    Messaggi
    20,171

    Predefinito

    La neve qua in vda c'è, ma per arrivare al park qua in genere di punti ne spendi ...


    Per esempio a Pila spenderesti più di 23 € (18pt) ... e se per risalire usi la seggiovia (4pt) ogni volta sono 5,12 €

    (telecabina da Aosta 3pt x2 A/R + 2 seggiovie da 6pt ciascuna - tot 18 ; tessera 50 punti 64 € - 1pt = 1,28)

    ... però potresti risparmiare i 3x2 punti salendo e scendendo in auto, ma sono 20km (40 a/r) di strada di montagna in carburante e una mezzoretta di viaggio (e un'altra al ritorno)


    A Cervinia invece non credo abbiano proprio la tessera punti ...

Pagina 1 di 6 123 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Consigli scelta Tavola per Buttering,Press e Flat Tricks
    Da Matti7 nel forum Attrezzatura e setup
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 08-10-14, 16:41
  2. Scimmia da butter e flat trick?
    Da Zeus nel forum Video
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 02-08-14, 09:19
  3. Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-10-13, 09:37
  4. Butter.....
    Da Luca drummer nel forum Tecnica
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 08-02-13, 19:18

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •