annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Hola a todos!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    @HEAD
    ... boh?

    Girando ora sul web, diverse fonti parlano di una nuova crescita dello zno', prevista per il 2023 circa..
    Il crollo mostruoso (circa -15% di fatturato mondiale, e quasi -28% (!) di presenze nelle ski-resorts) si ebbe nel 2013..
    Alcuni citano anche l'enorme proliferare di piccoli marchi, come possibile causa di eccessivo "frazionamento" del mercato e di aumento (mediamente) dei prezzi.. (aziende e artigiani che devono ammortizzare le spese di macchinari e strumentazione, su volumi di produzione/vendita comunuqe piu' bassi).
    Leggevo che anche con il crollo del 2013, Burton non e' mai sceso sotto il 30% di possesso di mercato..!
    C'e' chi dice anche che, a causa dei prezzi alti, c'e' un grandissimo mercato dell'usato... mercato che in gran parte sfugge alla statistica fianziaria.





    @GREZZ

    pare che il 25% degli snowboarder nel mondo abbia meno di 15 anni.

    e che il 75% abbia comunque meno di 27 anni!!!!

    Dai 30 in poi (io ne avro' 53 tra circa un mese) la pecentuale e' irrisoria..

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da Grezz Visualizza il messaggio

      io mi sono rifatto totalmente l'attrezzatura con molto meno della metà del mio stipendio! !
      Pensa che io di fatto ho speso ancora meno,ti faccio ridere...

      Partiamo dal basso:
      -Scarponi sno-bro (mi piacerebbe sapere chi li faceva) con dentro le scarpette dei NW che si sono distrutti lo scafo
      -un paio di vecchie ginocchiere hitec da hockey ,opportunamente sagomate e accorciate
      -pantaloni presi in saldo (sweeper thirty two) 80 + sped
      -soprapantaloni da hockey 45 (se volevo girare un pò ne trovavo anche di usati)
      -maglia " con la mela " come primo strato
      -pile ladahk (decatlon in offerta ) quasi 50
      -spalliera bauer,la avevo
      -maglia locomotive mosca che copre tutto (un cimelio...)
      -guanti grande da pipe e sopra i bauer lindros (da hockey ovviamente)
      -casco bauer 5100

      Sarà pure quasi un cosplay ma si sta comodi,se per caso cadi non senti nulla e molti anni fa quando già vestivo così uno sciatore che mi ha centrato si è disfatto...io no!

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da docelektro Visualizza il messaggio
        Pensa che io di fatto ho speso ancora meno,ti faccio ridere...

        Partiamo dal basso:
        -Scarponi sno-bro (mi piacerebbe sapere chi li faceva) con dentro le scarpette dei NW che si sono distrutti lo scafo
        -un paio di vecchie ginocchiere hitec da hockey ,opportunamente sagomate e accorciate
        -pantaloni presi in saldo (sweeper thirty two) 80 + sped
        -soprapantaloni da hockey 45 (se volevo girare un pò ne trovavo anche di usati)
        -maglia " con la mela " come primo strato
        -pile ladahk (decatlon in offerta ) quasi 50
        -spalliera bauer,la avevo
        -maglia locomotive mosca che copre tutto (un cimelio...)
        -guanti grande da pipe e sopra i bauer lindros (da hockey ovviamente)
        -casco bauer 5100

        Sarà pure quasi un cosplay ma si sta comodi,se per caso cadi non senti nulla e molti anni fa quando già vestivo così uno sciatore che mi ha centrato si è disfatto...io no!
        Giacca nitro rossa mi pare si chiami rogue, ha circa 15 anni, pagata un centinaio di euri allo skipass di modena
        Pants volcom ultralarge neri, non so il modello, pagati 100€ in saldo oltre 10 anni fa
        Guanti nuovi del decathlon, casco idem per un totale di 50€ circa
        Sotto metto una felpa a random tra quelle "di scarto" e niente altro (intimo escluso... ovviamente!)

        nella tua lista manca però tavola e attacchi!

        Commenta


        • #19
          Tavola bè per gli over 100 si può solo scegliere tra
          f2 eliminator
          Oxigen supercross
          Nidecker NBX
          Nitro pantera

          Le prime 3 le ho...he he he,comprate nel corso degli anni. Gli attacchi,bè sempre lì poca scelta

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da fdineve Visualizza il messaggio
            Tempo fa lessi un interessante articolo del Marketing Departement di Burton
            4) praticamente tutti i padri/madri instradano i figli verso la disciplina sciistica in cui si sentono meglio preparati... quindi ci saranno sempre moltissimi piu' giovinetti che sciano, rispetto a quelli che fanno zno', iniziando cosi' un loop che porta al crollo dello snowboard.
            Ci sta tutto, che siam mezzi matti, che gli sciatori invece son democristiani sparafigli (senza alcuna offesa per chi ha figli) e tutto il resto...
            Ma dov'è finito quel sano spirito di ribellione che ha caratterizzato le generazioni precedenti?
            Posso capire che a 40 anni si rincoglioniscano e diventano dei mezzi pensionati (brrr mi vien da rabbrividire se penso a dei miei coetanei)...
            Ma se i tuoi genitori provano ad importi una cosa... è ovvio che non la fai nemmeno morto e te ne scegli un'altra!
            Dai, rientra tra le basi di essere un adolescente, qualcuno glielo spieghi!

            Commenta


            • #21
              cancellati da tonnellate di telefonini e social. Oramai ci sono solo più i finti alternativi

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da docelektro Visualizza il messaggio
                cancellati da tonnellate di telefonini e social. Oramai ci sono solo più i finti alternativi
                waaaaa odio profondo! Quelli li detesto proprio!

                io e te andiamo d'accordo

                Commenta


                • #23
                  infatti domani vado su e una volta partito schiaccio il tastino rosso fino alla sera.

                  P.S. ho un 3310

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da docelektro Visualizza il messaggio
                    infatti domani vado su e una volta partito schiaccio il tastino rosso fino alla sera.

                    P.S. ho un 3310
                    Esigenze lavorative mi hanno spinto a modernizzarmi, ho un vecchio iphone6

                    Ad ogni modo io lo metto in vibrazione e non lo guardo più fino a sera (non dico che lo lascio in macchina spesso.... però è così)

                    Sono un po' in scazzo perchè ero abituato ad andar su il venerdì sera e tornare a casa la domenica sera... ma per quest'anno mi devo accontentare, credo che già la prossima stagione si affitta un appartamento e via di stagionale

                    Commenta


                    • #25
                      QUOTE=elteo79;292259]
                      Ma dov'è finito quel sano spirito di ribellione che ha caratterizzato le generazioni precedenti?
                      Posso capire che a 40 anni si rincoglioniscano e diventano dei mezzi pensionati (brrr mi vien da rabbrividire se penso a dei miei coetanei)...
                      Ma se i tuoi genitori provano ad importi una cosa... è ovvio che non la fai nemmeno morto e te ne scegli un'altra!
                      Dai, rientra tra le basi di essere un adolescente, qualcuno glielo spieghi![/QUOTE]



                      ..ribellione?

                      L'ultima forografia dell'Istat parla di:

                      1) "bamboccioni" che vivono con i genitori fino a 36 anni (ovvio : lavori solo precari e temporanei.. quale banca ti farebbe un mutuo per comprare una casa tutta tua??).

                      2) famiglie di giovani (senza figli, per quanto detto sopra sul lavoro ormai quasi solo precario..) che per tirare avanti ricevono la "paghetta" dai genitori pensionati.. e che aspettano che muoiano per avere la casa in eredita'...

                      La liberta' e la ribellione sono troppo costose...

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da fdineve Visualizza il messaggio
                        QUOTE=elteo79;292259]


                        1) (quale banca ti farebbe un mutuo per comprare una casa tutta tua??).

                        La liberta' e la ribellione sono troppo costose...

                        bè ci sono paesi dove una casa costa quanto una bella auto. In qualche caso anche meno. Il mattone è sceso molto. Bisogna vedere se si ha lavoro in zona o cosa si vuole fare.

                        La ribellione è costosa bè,finchè vedo "alternativi" vestiti elegante perchè si "deve" andare in disco provo tanta pena. Alla loro età birreria,moto e luna park di paese a fare il tamarro.

                        Gente manco buona a regolare le puntine al ciao. E fanno tutto col telefono. Come se l'ultimo smarfon non costasse.
                        Ultima modifica di docelektro; 14-02-20, 20:04.

                        Commenta


                        • #27
                          la storia che non ti fanno il mutuo è una scusa per restare comodi sul divano di casa

                          mia mamma affitta un bilocale molto bello, completamente ristrutturato in una zona molto bella di Torino a 400€ al mese spese condominiali incluse, ha solo in più riscaldamento autonomo e luce

                          vuoi dirmi che una coppia di giovani precari da 800€ al mese di stipendio che pare a tutti una misera, ma ricordiamoci che in due fa 1600€, non riesce a viverci?

                          io credo che ci possano vivere da nababbi e ancora risparmiare

                          e ho detto Torino, non paese in culonia e casa che cade a pezzi

                          Commenta


                          • #28
                            Io do ragione ad entrambe le fazioni:

                            A) i giovani d'oggi piangono miseria ma poi escono con 300€ di vestiti addosso e uno smartphone da 1000€, nessuno gli ha insegnato le vere priorità della vita!

                            B) non ci sono più le condizioni finanziarie dei nostri genitori, il vero benessere era nei loro anni e non nel presente, ma bisogna adattarsi e rimboccarsi le maniche ugualmente!

                            Ad ogni modo, per tornare a temi più adatti a questo forum, gradirei chiacchierare sul range di peso che i produttori dichiarano per le loro tavole, non vi sembra che stiano volutamente "barando" per spingerci su tavole più lunghe? Mi spiego meglio: ho appena comprato online una Nitro Team 155 e sono 83kg circa, stante la tabella di nitro avrei dovuto prendere due misure in più eppure mi trovo talmente bene che ho la certezza che avrei sbagliato a prendere una 159 (la misura consigliata da nitro per il mio peso).

                            Allego link del sito nitro relativo alla Team
                            https://nitrousa.com/it/men/snowboards/team

                            Commenta


                            • #29
                              Originariamente inviato da fdineve Visualizza il messaggio
                              Anch'io sono uno dei vecchi tempi e ho assistito, come te, a "ghettizzazione", poi boom, poi decadenza dello snowboard..

                              Tempo fa lessi un interessante articolo del Marketing Departement di Burton che ogni 5 anni (mi pare) pubblica un report sullle proiezioni relative allo zno', per poi intraprendere strategie future...
                              Ebbene, circa 7/8 anni fa scrivevano che lo snowboard (in tutti gli USA e considerando tutti i marchi coinvolti) aveva avuto un crollo mostruoso del fatturato e che la tendenza nei prossimi 15 anni, sarebbe stata sempre peggiore..
                              Essenzialmente loro dicevano che:

                              1) nevica sempre meno e per una minore durata temporale: si va quindi sempre meno sulla neve.. e per quel poco, ci si concentra tutti in due o tre settimane "canoniche" l'anno (sci o zno' che sia..).. molte ski-resort, locali e piccole, hanno ormai chiuso definitivamente.

                              2) lo zno', al contrario dello sci, e' una diciplina che, statisticamente, puoi praticare con soddisfazione solo in giovane eta'.. si sta molto piu' a terra, ed e' "mediamente" piu' faticoso.

                              3) quando questi giovani, diventano vecchi (la "vecchiaia" e' convenzionalmente fissata a circa 35/40 anni) la % di abbandono diventa elevatissima.. mentre invece lo sci mantiene pressoche' la stessa % di praticanti fino a ai 55 anni circa, con una lieve flessione dopo questa eta'.

                              4) praticamente tutti i padri/madri instradano i figli verso la disciplina sciistica in cui si sentono meglio preparati... quindi ci saranno sempre moltissimi piu' giovinetti che sciano, rispetto a quelli che fanno zno', iniziando cosi' un loop che porta al crollo dello snowboard.

                              5) uno studio "psico-sociale" commissionato da Burton, citava poi il fatto che la "personalita' snowboarder" genererebbe statisticamente meno figli della "personalita' sciatore".
                              La "personalita' snowboarder" sarebbe infatti piu' propensa a uno stile di vita "estremo e precario" (e questo per una durata maggiore di anni) di quanto non sia invece la "personalita' sciatore".
                              Morale: a parita' di eta', gli sciatori avrebbero satisticamente piu' figli degli snowboarder... figli che verrano poi instradati allo sci.

                              6) L'unico settore attinente allo zno' che non avrebbe avuto flessioni, e' quello dell'abbigliamento.. vendite cresciute anche tra giovani e meno giovani che sciano o che, addirittura, neanche frequentano la neve..


                              Cioè, sintetizzando :

                              1 - il surriscaldamento globale ce lo sta mettendo ar c...

                              2 - lo snowboard non è uno sport per vecchi

                              3 - gli sciatori sono un branco di turisti il cui vero scopo è salire in baita la mangiare la polenta col camoscio

                              4 - gli snowboarder sono dei cazzoni immaturi

                              5 - comunque lo snowboard fa figo


                              Disanima ineccepibile

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da Grezz Visualizza il messaggio
                                Per il discorso prezzi che fa invece l'utente qui sopra io posso paragonare una buona tavola+attacchi+scarponi di adesso con la stessa triade comprata nel 2006

                                Nitro Team + Union force + K2 maysis comprati nel 2020 = 670€
                                Santa Cruz TT-Park + Attacchi ride + Scarponi salomon comprato tutto nel 2006 = 800€ circa

                                Quindi per me i prezzi non si sono alzati, anzi, i prezzi delle tavole secondo il mio parere sono scesi di molto.


                                Io ho conservato diversi Snowb (era il "catalogo universale dello snowboard", tra fine anni '90 e inizio 2000) e tempo addietro avevo fatto un post con il confronto tra i prezzi di 20 anni fa, 10 anni fa (più o meno) e attuali ... ovviamente per i pochi prodotti che erano rimasti invariati o comunque paragonabili (es. per eccellenza la Burton Custom, che se non ricordo male 20 anni fa era poco sotto le 600 mila lire)

                                A memoria più o meno rispettava l'inflazione ... con andamento irregolare ...


                                Però in effetti ultimamente c'è stato qualche rialzo sensibile un po' anomalo ...

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X