annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Hola a todos!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Hola a todos!

    Ciao a tutti,

    so che è obbligatorio presentarsi nei forum quindi eccomi qui, che dire... sono un vecchietto over40, ho praticato snowboard per 11 anni agli albori dell'epoca d'oro dello snowboard, ho iniziato quando eravamo 3 o 4 su un intero comprensorio sciistico ad usare lo snowboard, ho visto l'esplosione e gli anni d'oro di questo sport, insomma di neve ne ho surfata molta in passato.
    Da quest'anno dopo una lunghissssssima pausa sono tornato e mi sono dovuto fare tutta l'attrezzatura nuova, è superfluo dire che io non sapevo che una tavola potesse avere 100 profili diversi, che gli attacchi fossero piu o meno morbidi e che si legassero sulla punta dei piedi, che gli scarponi avessero i sistemi boa o mille altre cose.

    Beh per farla breve ho acquistato:

    Scarponi K2 maysis dual boa (sembravano fantastici ma per ora sono un incubo per il collo del piede, spero che pian piano prendano la forma del piede e si adattino permettendo al sangue di circolare),
    Attacchi Union force (fantasticamente comodissimi, nulla da dire se non che i cricchetti mi danno poca fiducia, sono metallici ma rispetto a come ero abituato sembrano deboli)
    Tavola Nitro Team 155 (volutamente acquistata piccolina dato il mio elevato peso, la sto a dir poco amando, sembra di averla usata da sempre, ho ripreso subito quasi tutto il repertorio appena la ho legata ai piedi)

    Ora della fine non sapevo cosa scrivere e vi ho raccontato mezza vita

    Un paio di considerazioni in conclusione:
    ma quanto cavolo è cambiata l'attrezzatura in questi quasi 10 anni di assenza???? (e non sempre in meglio)
    dove sono finiti tutti gli snowboarder? mi ritrovo su piste piene di odiosi sciatori e mi sembra di rivivere l'incubo di fine secolo scorso

  • #2
    che dirti avevo conosciuto un tizio che aveva anche dormito a casa mia per poi andare su a pian munè. Alla fine tutto annullato per il solito vento in mezzo ai maroni e i soliti tutto chiuso tutto bloccato.

    Pure lui aveva rogne con gli skilift.

    Cosa ti sei perso? Purtroppo la dipartita di tanti poser,solo che si era in tanti e si faceva "numero".

    Cosa è cambiato in questi anni? Bè ,per me nulla. Continuo con il camber convenzionale,si va su il sabato per non aver gente sfasciata dalla disco in mezzo ai piedi. Per me le sbananate vanno bene solo una volta tassellate al muro come mensola per farci dormire il gatto sopra

    Ah,si ho 10 anni più di te....ma sei Paolo?

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da docelektro Visualizza il messaggio
      che dirti avevo conosciuto un tizio che aveva anche dormito a casa mia per poi andare su a pian munè. Alla fine tutto annullato per il solito vento in mezzo ai maroni e i soliti tutto chiuso tutto bloccato.

      Pure lui aveva rogne con gli skilift.

      Cosa ti sei perso? Purtroppo la dipartita di tanti poser,solo che si era in tanti e si faceva "numero".

      Cosa è cambiato in questi anni? Bè ,per me nulla. Continuo con il camber convenzionale,si va su il sabato per non aver gente sfasciata dalla disco in mezzo ai piedi. Per me le sbananate vanno bene solo una volta tassellate al muro come mensola per farci dormire il gatto sopra

      Ah,si ho 10 anni più di te....ma sei Paolo?
      La prima parte del discorso non la ho capita

      No, non sono Paolo, mi chiamo Mirko.

      Poser in meno... questo è un bene, sicuramente!
      Camber convenzionale tutta la vita, ho provato giusto un 3bt l'anno scorso (unica uscita della stagione) e non mi ha entusiasmato ma nemmeno schifato, una rocker non la ho mai provata, non ero in Italia negli anni in cui si usavano quei profili.
      Io sto andando su al sabato.... per tornare a casa il sabato sera! Annata difficile ahimè, ma dalla prossima credo che si riprenderà la casa in affitto e via su tutti i weekend

      P.S. = incredibile come dopo l'addio di... boh 10 anni fa circa, quest'anno mi sono re-infoiato marcio di questo sport, incredibile davvero come mi ha ripreso!

      Commenta


      • #4
        io anche ero convinto che il camber fosse la via della fede, poi quest'anno ho preso una lib tech con profilo C2 che è un po' sbananato e devo dire che ha i suoi vantaggi quando le piste sono sfatte (cioè tutti i pomeriggi in francia...)

        Commenta


        • #5
          C2o o C2x ha la TW che hai preso?
          Perchè io ho preso la ORCA con il C2x e mi ci sono trovato benissimo e con una tenuta davvero eccellente in pista.

          Commenta


          • #6
            Benvenuto!

            Commenta


            • #7
              la lib tech è C2 e basta, perché quest'anno hanno cambiato da C2x a C2

              tenere, tiene benissimo, ma devo dire che rispetto al camber dà una sensazione diversa... devi spingere di più perché prenda, mentre il camber prende anche se vado più easy

              non ho capito se è una questione di tenuta vera e propria o è piuttosto una questione di feeling
              Ultima modifica di testataecassa; 13-02-20, 17:48.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da testataecassa Visualizza il messaggio
                la lib tech è C2 e basta, perché quest'anno hanno cambiato da C2x a C2
                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   c2.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 31.0 KB 
ID: 436105

                na, è ancora in due varianti

                Originariamente inviato da testataecassa Visualizza il messaggio
                la lib tech è C2 e basta, perché quest'anno hanno cambiato da C2x a C2

                tenere, tiene benissimo, ma devo dire che rispetto al camber dà una sensazione diversa... devi spingere di più perché prenda, mentre il camber prende anche se vado più easy

                non ho capito se è una questione di tenuta vera e propria o è piuttosto una questione di feeling
                cmq ho riscontrato la stessa cosa anche io.
                Va "premuto" di più il camber.
                prende meno di una camber standard se galleggi senza premere, e aggancia grintoso se premi sul camber degli attacchi

                Commenta


                • #9
                  Benvenuto e bentornato allo snowboard

                  Commenta


                  • #10
                    Benvenuto!!

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Grezz Visualizza il messaggio

                      ...
                      dove sono finiti tutti gli snowboarder? mi ritrovo su piste piene di odiosi sciatori e mi sembra di rivivere l'incubo di fine secolo scorso


                      Anch'io sono uno dei vecchi tempi e ho assistito, come te, a "ghettizzazione", poi boom, poi decadenza dello snowboard..

                      Tempo fa lessi un interessante articolo del Marketing Departement di Burton che ogni 5 anni (mi pare) pubblica un report sullle proiezioni relative allo zno', per poi intraprendere strategie future...
                      Ebbene, circa 7/8 anni fa scrivevano che lo snowboard (in tutti gli USA e considerando tutti i marchi coinvolti) aveva avuto un crollo mostruoso del fatturato e che la tendenza nei prossimi 15 anni, sarebbe stata sempre peggiore..
                      Essenzialmente loro dicevano che:

                      1) nevica sempre meno e per una minore durata temporale: si va quindi sempre meno sulla neve.. e per quel poco, ci si concentra tutti in due o tre settimane "canoniche" l'anno (sci o zno' che sia..).. molte ski-resort, locali e piccole, hanno ormai chiuso definitivamente.

                      2) lo zno', al contrario dello sci, e' una diciplina che, statisticamente, puoi praticare con soddisfazione solo in giovane eta'.. si sta molto piu' a terra, ed e' "mediamente" piu' faticoso.

                      3) quando questi giovani, diventano vecchi (la "vecchiaia" e' convenzionalmente fissata a circa 35/40 anni) la % di abbandono diventa elevatissima.. mentre invece lo sci mantiene pressoche' la stessa % di praticanti fino a ai 55 anni circa, con una lieve flessione dopo questa eta'.

                      4) praticamente tutti i padri/madri instradano i figli verso la disciplina sciistica in cui si sentono meglio preparati... quindi ci saranno sempre moltissimi piu' giovinetti che sciano, rispetto a quelli che fanno zno', iniziando cosi' un loop che porta al crollo dello snowboard.

                      5) uno studio "psico-sociale" commissionato da Burton, citava poi il fatto che la "personalita' snowboarder" genererebbe statisticamente meno figli della "personalita' sciatore".
                      La "personalita' snowboarder" sarebbe infatti piu' propensa a uno stile di vita "estremo e precario" (e questo per una durata maggiore di anni) di quanto non sia invece la "personalita' sciatore".
                      Morale: a parita' di eta', gli sciatori avrebbero satisticamente piu' figli degli snowboarder... figli che verrano poi instradati allo sci.

                      6) L'unico settore attinente allo zno' che non avrebbe avuto flessioni, e' quello dell'abbigliamento.. vendite cresciute anche tra giovani e meno giovani che sciano o che, addirittura, neanche frequentano la neve..
                      Ultima modifica di fdineve; 14-02-20, 11:13.

                      Commenta


                      • #12
                        Il quadro espresso qui sopra da fdp è pressoché veritiero.
                        Una cosa però di domando, guardando il web e ciò che ci circonda: i Brand hanno alzato tutti i prezzi delle attrezzature (tavole, bindings e boots) e sono esplosi modelli, shape, misure.
                        Perchè?
                        Se la disciplina è in calo, quindi il bacino dove vendere si restringe, perché investire lì?
                        Perchè innalzare il costo delle tavole ad esempio indirizzando quindi molti ragazzi all'acquisto dell'usato e quindi ammazzando il nuovo?

                        Jones ad esempio fino a qualche anno fa erano cosiderate tavole costossissime...capita, bataleon, e compagnia bella hanno portato il listino del nuovo a cifre da capogiro ed ora sono tutte in linea come prezzi.
                        Why?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da fdineve Visualizza il messaggio
                          Anch'io sono uno dei vecchi tempi e ho assistito, come te, a "ghettizzazione", poi boom, poi decadenza dello snowboard..

                          Tempo fa lessi un interessante articolo del Marketing Departement di Burton che ogni 5 anni (mi pare) pubblica un report sullle proiezioni relative allo zno', per poi intraprendere strategie future...
                          Ebbene, circa 7/8 anni fa scrivevano che lo snowboard (in tutti gli USA e considerando tutti i marchi coinvolti) aveva avuto un crollo mostruoso del fatturato e che la tendenza nei prossimi 15 anni, sarebbe stata sempre peggiore..
                          Essenzialmente loro dicevano che:

                          1) nevica sempre meno e per una minore durata temporale: si va quindi sempre meno sulla neve.. e per quel poco, ci si concentra tutti in due o tre settimane "canoniche" l'anno (sci o zno' che sia..).. molte ski-resort, locali e piccole, hanno ormai chiuso definitivamente.

                          2) lo zno', al contrario dello sci, e' una diciplina che, statisticamente, puoi praticare con soddisfazione solo in giovane eta'.. si sta molto piu' a terra, ed e' "mediamente" piu' faticoso.

                          3) quando questi giovani, diventano vecchi (la "vecchiaia" e' convenzionalmente fissata a circa 35/40 anni) la % di abbandono diventa elevatissima.. mentre invece lo sci mantiene pressoche' la stessa % di praticanti fino a ai 55 anni circa, con una lieve flessione dopo questa eta'.

                          4) praticamente tutti i padri/madri instradano i figli verso la disciplina sciistica in cui si sentono meglio preparati... quindi ci saranno sempre moltissimi piu' giovinetti che sciano, rispetto a quelli che fanno zno', iniziando cosi' un loop che porta al crollo dello snowboard.

                          5) uno studio "psico-sociale" commissionato da Burton, citava poi il fatto che la "personalita' snowboarder" genererebbe statisticamente meno figli della "personalita' sciatore".
                          La "personalita' snowboarder" sarebbe infatti piu' propensa a uno stile di vita "estremo e precario" (e questo per una durata maggiore di anni) di quanto non sia invece la "personalita' sciatore".
                          Morale: a parita' di eta', gli sciatori avrebbero satisticamente piu' figli degli snowboarder... figli che verrano poi instradati allo sci.

                          6) L'unico settore attinente allo zno' che non avrebbe avuto flessioni, e' quello dell'abbigliamento.. vendite cresciute anche tra giovani e meno giovani che sciano o che, addirittura, neanche frequentano la neve..
                          Molto molto interessante!

                          Tra l'altro il punto 5 mi rispecchia totalmente, 41 anni e zero figli

                          Non concordo invece sull'età limite individuata per lo snowboard, 35/40 anni mi sembrano pochi per pensare ad una persona che fa fatica a tirarsi su da per terra.... però di certo hanno ragione loro, se hanno commissionato uno studio e hanno avuto questi feedback non posso non pensare che siamo destinati all'estinzione!

                          Per il discorso prezzi che fa invece l'utente qui sopra io posso paragonare una buona tavola+attacchi+scarponi di adesso con la stessa triade comprata nel 2006

                          Nitro Team + Union force + K2 maysis comprati nel 2020 = 670€
                          Santa Cruz TT-Park + Attacchi ride + Scarponi salomon comprato tutto nel 2006 = 800€ circa

                          Quindi per me i prezzi non si sono alzati, anzi, i prezzi delle tavole secondo il mio parere sono scesi di molto.

                          Commenta


                          • #14
                            sui prezzi ci si possono scrivere libri,la voce ricarico spesso la fa da padrone anche oltre i limiti della decenza. E non accetto che sia burton a dirmelo visto che è lei che ha iniziato con le sue forature mangiamorti per vendere i suoi attacchi. Meno male che c'erano i drake compatibili...

                            Obbiettivamente come può un ragazzino magari figlio di operai che già tribulano a stare a galla a cominciare a prendersi la capita,gli attacchi top di gamma,vestiario rigorosamente picture. Ma ci pensano un attimo e poi dice....vadano aff...e io condivido alla grande.

                            Obbiettivamente scarponi da snowboard che possono arrivare a sfiorare mezzo stipendio sono un ercata mostruosa. e che sono d'oro? Attacchi a prezzo esagerato,ma sanno quanto costa stampare la plastica? A no sono polli chi li compera!

                            Inutile dire che è roba che faranno fare nei soliti posti e pagheranno un ciufolo.

                            Il tracollo è stato deciso dalle scelte sbagliate ,oramai si vende solo cosa è in saldo. Ma a nessuno interessa

                            Stendiamo anche un velo penoso a certi noleggi che mettono le angolazioni a membro di segugio e in un caso ho visto dare a una ragazza che non aveva mai messo nulla ai piedi una sbananata

                            P.S. quest'anno ne faccio 50 e se voglio faccio ancora dalla prima all'ultima onda...
                            Ultima modifica di docelektro; 14-02-20, 12:17.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da docelektro Visualizza il messaggio
                              sui prezzi ci si possono scrivere libri,la voce ricarico spesso la fa da padrone anche oltre i limiti della decenza.

                              Obbiettivamente come può un ragazzino magari figlio di operai che già tribulano a stare a galla a cominciare a prendersi la capita,gli attacchi top di gamma,vestiario rigorosamente picture. Ma ci pensano un attimo e poi dice....vadano aff...e io condivido alla grande.

                              Obbiettivamente scarponi da snowboard che possono arrivare a sfiorare mezzo stipendio sono un ercata mostruosa. e che sono d'oro? A ho sono polli chi li compera!

                              Inutile dire che è roba che faranno fare nei soliti posti e pagheranno un ciufolo.

                              Il tracollo è stato deciso dalle scelte sbagliate ,oramai si vende solo cosa è in saldo. Ma a nessuno interessa
                              Stai parlando dei classici poser vero?

                              io mi sono rifatto totalmente l'attrezzatura con molto meno della metà del mio stipendio! E non ho preso roba del decathlon, anzi, ho preso una signora attrezzatura!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X