annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Trekking

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Trekking

    Ciao SnowDip.....

    Quest'anno oltre a voler fare arrampicata, mi piacerebbe provare a fare trekking.....cosi magari inizio ad allenarmi un pò,.... se mi capitasse l'inverno prossimo di fare un fuori pista con salita con le ciaspole e ovviamente discesa con lo snow


    Solo che proprio non saprei dove iniziare.......

    Mi piacerebbe sapere se ci c'è un sito apposta, che indica i vari itinerari magari tracciati, e che segna il dislivello, le difficoltà, il tempo di percorso.....ecc

    Qualche consiglio per l'abbigliamento...scarponi adatti un pò per tutto

    L'attrezzatura che serve per le escursioni........

    In poche parole, tutte le informazioni possibili per quanto riguarda Trekking ed Escursioni....

    Grazie........
    Ultima modifica di andrew; 03-07-13, 13:02.

  • #2
    bello il trekking!
    io ho fatto trekking dieci anni fa...anche se di tanto in tanto mi ricapita di farlo
    Senti, per quella che è la mia esperienza non serve molto di specifico. Sicuramente delle buone scarpe comode e magari impermeabili (poi vabbè a seconda della stagione variano), dei pantaloni di quelli apposta e un gilet con le tasche.
    Poi un buon zaino che sia comodo e dimensionato secondo le effettive esigenze...ce ne sono tantissimi tipi, ma ora come ora non saprei dirti quale. A dire il vero io ne ho tre o quattro, quello piccolo lo uso pure in bici quando mi alleno..
    Di altro, borraccia termica, un coltello multiuso di qualità, poi un gps e se sei old school bussola e cartine. Una mantellina antiacqua, kit di pronto soccorso essenziale compreso di repellente x insetti e siero antivipera. Io portavo dietro anche binocolo e macchina fotografica (ho anche questa passione). Poi avevamo anche la tradizione della macchinetta del caffè con relativo fornellino e spuntini vari. Di antro non mi viene in mente niente ora come ora..sto un po fuori allenamento
    Siti apposta ce ne sono tanti e ovviamente dipende dalla località che frequenti. Vedo che sei di sopra quindi in tal senso non posso aiutarti a meno che tu non voglia venire in calabria o basilicata

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Makkio Visualizza il messaggio
      bello il trekking!
      io ho fatto trekking dieci anni fa...anche se di tanto in tanto mi ricapita di farlo
      Senti, per quella che è la mia esperienza non serve molto di specifico. Sicuramente delle buone scarpe comode e magari impermeabili (poi vabbè a seconda della stagione variano), dei pantaloni di quelli apposta e un gilet con le tasche.
      Poi un buon zaino che sia comodo e dimensionato secondo le effettive esigenze...ce ne sono tantissimi tipi, ma ora come ora non saprei dirti quale. A dire il vero io ne ho tre o quattro, quello piccolo lo uso pure in bici quando mi alleno..
      Di altro, borraccia termica, un coltello multiuso di qualità, poi un gps e se sei old school bussola e cartine. Una mantellina antiacqua, kit di pronto soccorso essenziale compreso di repellente x insetti e siero antivipera. Io portavo dietro anche binocolo e macchina fotografica (ho anche questa passione). Poi avevamo anche la tradizione della macchinetta del caffè con relativo fornellino e spuntini vari. Di antro non mi viene in mente niente ora come ora..sto un po fuori allenamento
      Siti apposta ce ne sono tanti e ovviamente dipende dalla località che frequenti. Vedo che sei di sopra quindi in tal senso non posso aiutarti a meno che tu non voglia venire in calabria o basilicata
      Come zainetto, ne uno acquistato alla Decathlon per andare con lo snow.. è comodo perchè si allaccia anche in vita ed è comodo.... però mi sa che è un pò piccolo per tutta la roba che mi hai elencato


      Come abbigliamento ho un paio di pantaloncini e una camicietta Quequa acquistati sempre alla Decathlon...ho anche il gilet
      tipo quelli da elettricista.....

      Sono un pà indeciso per le scarpe.... sò che Salomon sono buone e riuscirei a trovarle a poco..... Chi è della Lombardia o Piemonte conosce sicuramente Vicolungo.... però mi chiedevo se acquistare un paio impermeabile, durante le stagioni calde l'impermeabilità si rovina......Ci sono varie tipologie

      Come attrezzatura da te elencata, posso dire che coltellino e mantelina c'è gli ho .....

      Ma come ci si procura l'antidoto antivipera ???

      Tempo fà avevo trovato un sito che elencava tutti i sentieri tracciati di tutte le regione, ma ora non ricordo più come si chiama...

      Grazie cmq

      Commenta


      • #4
        allora mi sa che abbiamo lo stesso zainetto! quello verde...
        si per fare trekking è piccolo, va bene per i percorsi piu brevi perche non è molto capiente, io l'ho acquistato espressamente per mtb e snowboard...
        Per i percorsi piu impegnativi usavo quelli della no limits che davano con i punti della benza all'epoca, oppure uno della decatlon piu professionale (non ricordo il modello) o, a volte, l'invicta old style da alpinismo, col telaio in alluminio rigido....di dimensioni abnormi.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Makkio Visualizza il messaggio
          allora mi sa che abbiamo lo stesso zainetto! quello verde...
          si per fare trekking è piccolo, va bene per i percorsi piu brevi perche non è molto capiente, io l'ho acquistato espressamente per mtb e snowboard...
          Per i percorsi piu impegnativi usavo quelli della no limits che davano con i punti della benza all'epoca, oppure uno della decatlon piu professionale (non ricordo il modello) o, a volte, l'invicta old style da alpinismo, col telaio in alluminio rigido....di dimensioni abnormi.
          si quello verde.... mi trovo bene quando lo uso con lo snow.....

          Ma per l'antidoto...non èuna cattiva idea..... in effeti è un serpente che si puo trovare facilmente in sentieri magari tra i campi.....

          Commenta


          • #6
            si, puo capitare facilmente col caldo, non si sa mai, meglio averlo
            ma anche il repellente insetti è ugualmente importante in certi posti, non tanto per mosche e zanzare quanto piu per tafani e soprattutto zecche.
            In ogni caso i pantaloni lunghi sempre, anche in estate.

            Commenta


            • #7
              ma scusa per avere l'antidoto dovresti fartelo prescrivere da un medico??....

              Si il repellente è importante....

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Frost Visualizza il messaggio
                ma scusa per avere l'antidoto dovresti fartelo prescrivere da un medico??....
                e sai che non lo so! non ho mai avuto bisogno di usarlo! E poi a quei tempi ero abbastanza piccolo, non mi interessavo di questi dettagli tecnici

                Commenta


                • #9
                  aaaaaahhhhhh ok ok........

                  Beh però devi essere preparato per fare un antidoto.................. semmai mi preparo a conoscerle le vipere

                  Mi documento un pò.........

                  Cmq sarà dura le prime volte....

                  Commenta


                  • #10
                    si si, ti conviene informarti presso il medico in merito!
                    Dura beh, neanche tanto, alla fine andando a piedi è abbastanza facile gestire le proprie energie, l'importante è non scegliere percorsi troppo estremi le prime volte.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Makkio Visualizza il messaggio
                      l'importante è non scegliere percorsi troppo estremi le prime volte.
                      si si quello di sicuro

                      Commenta


                      • #12
                        giusto avere con se il siero antivipera o il kit succhia veleno, ma in caso di morso valutare sempre bene la situazione prima di intervenire istintivamente con quello perché possono nascere diverse complicazioni..

                        prima cosa da fare contattare i soccorsi per segnalare l'accaduto e farsi consigliare da loro..
                        x quanto spaventi il morso della vipera molto spesso non è letale e cmq si ha sempre un buon margine di tempo x raggiungere soccorsi più attrezzati di noi.
                        inoltre è facile confondere la vipera con altre bisce di colore simile e anche il morso non è sempre netto e ben identificabile..
                        di sicuro è buona norma mettere subito un laccio emostatico fra il morso e il cuore, quindi dopo il morso in direzione del busto..
                        se possibile bagnare la parte lesa con acqua fredda, mantenere la calma e muoversi il meno possibile..

                        Commenta


                        • #13
                          x il trekking io ne ho sempre fatto parecchio, da piccole escursioni a escursioni più articolate di 6-7 giorni con pernotto all'avventura..

                          i consigli di makkio li appoggio anche io, ma consiglio molto di sperimentare e conoscere e scoprire questa disciplina vivendola.. non è estrema e quindi è bello scoprire volta dopo volta come ottimizzare la propria attrezzatura in base a come piace viverla e quello che ci piace fare.. la parola trekking è molto generica, dopo dipende dai percorsi che si scelgono e le mete che ci si prefissa..

                          Commenta


                          • #14
                            Ma quante ne sai rally Apparte gli scherzi, mi interessava praticarlo... Ma io avevo trovato un sito apposta, cavolo non mi ricordo più come si chiama... Era bello ti dava tutte le informazioni di ogni sentiero di qualsiasi regione

                            Commenta


                            • #15
                              prova a vedere sul sito del cai se c'è qualcosa...

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X