annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Spianatura, impronta e lamine.. laboratori e prezzi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Spianatura, impronta e lamine.. laboratori e prezzi

    Come da titolo la mia tavola necessita di spianatura, impronta e lamine. Di solito mi sono sempre fatto io le riparazioni col ptex e le scioline varie ma qui il laboratorio è necessario.
    Abito a monza e ho sentito 2 laboratori di milano, mi hanno chiesto 70 euro per gli interventi indicati sopra.
    A me sembra veramente eccessivo, però chiedo a voi, non avendo mai fatto questi interventi magari il prezzo ci sta.
    Conoscete in alternativa altri laboratori che fanno questi interventi in zona monza-milano?
    Ultima modifica di Jackboard; 11-02-21, 16:32.

  • #2
    Io faccio di solito l'impronta a pietra da Gal ad Aosta (30€ con lamine e sciolina ... sempre che nel frattempo non sia aumentato), se qualcuno è comodo lo consiglio perché tra l'altro lavora anche per le squadre nazionali ed è stato per anni nelle competizioni, ci ho trovato un paio di volte anche le kessler da sbx della nazionale

    Però i più stanno almeno sui 50 per un lavoro di questo tipo ...

    Commenta


    • #3
      Riparazioni, spianatura, impronta, lamine e sciolina, qui a BG ho trovato uno valido a €40.

      Commenta


      • #4
        minkia 50€

        cosa avevi combinato da richiedere una spianarura?

        ​​​​p.s. ma l'impronta si fa anche agli snowboard? a me pare che né la mia Burton, né le libtech ce l'abbiano...

        Commenta


        • #5
          Testa, mi sembra che ormai tutte le tavole abbiano un'impronta sulla soletta, anche se in alcune non si percepisce...
          Il principio e' che, se la soletta fosse liscia, la tavola si comporterebbe come una "lastra di vetro".. si appiccicherebbe sulla neve fusa (tipo un vetro che poggia sull'acqua..lo stacchi a fatica).. l'impronta, invece, e' una sorta di "battistrada"..
          A tutte le tavole che ho, pero', dopo un paio di anni che le scioino, le spatolo, le spazzolo, le guido, l'impronta sembra pressoche' sparita.. per questo i laboratori hanno a listino il rifacimento dell'impronta (e mi pare che la macchina che fa l'impronta, faccia anche le lamine.. ma non so se rispetta gli angoli di fianchi e di tuning sotto la solatta.. boh? ).

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da fdineve Visualizza il messaggio
            Testa, mi sembra che ormai tutte le tavole abbiano un'impronta sulla soletta, anche se in alcune non si percepisce...
            Il principio e' che, se la soletta fosse liscia, la tavola si comporterebbe come una "lastra di vetro".. si appiccicherebbe sulla neve fusa (tipo un vetro che poggia sull'acqua..lo stacchi a fatica).. l'impronta, invece, e' una sorta di "battistrada"..
            A tutte le tavole che ho, pero', dopo un paio di anni che le scioino, le spatolo, le spazzolo, le guido, l'impronta sembra pressoche' sparita.. per questo i laboratori hanno a listino il rifacimento dell'impronta (e mi pare che la macchina che fa l'impronta, faccia anche le lamine.. ma non so se rispetta gli angoli di fianchi e di tuning sotto la solatta.. boh? ).
            adesso sono in città, ma appena salgo controllo bene, ma almeno la skate 🍌 che ho guardato per bene da capire come fosse sto TNT, sono sicuro al 99.999% che non sia improntata
            vi farò sapere...

            p.s. anche la custom, ma lì son sicuro al 95%

            Commenta


            • #7
              Ma non vale la pena di rifare il fondo per tirare via le fossette sotto le boccole ... si fa per spianarla dopo averla consumata ai lati limando le lamine ...

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da testataecassa Visualizza il messaggio
                ​​​​p.s. ma l'impronta si fa anche agli snowboard? a me pare che né la mia Burton, né le libtech ce l'abbiano...

                La maggior parte delle tavole non ce l'hanno, ma i laboratori sono abituati a lavorare sulla velocità perché per il 97% fanno sci ...

                Commenta


                • #9
                  peraltro gli sci capita più spesso di tenerli piatti sulla neve
                  con la tavola per lo più stai su una lamina per cui dell'impronta te ne fai ben poco

                  anche la spuanatura, se era per togliere gli sfregi da pietre o rail, io li avrei piuttosto riempiti col ptex

                  a maggior ragione se hai le boccole rientrate... pazienza, che ti frega? danno mica fastidio...

                  50€ ci veniva un giornaliero


                  Commenta


                  • #10
                    ma per quello che usi sta tavola, io me ne fregherei altamente dei graffi, non è che ti tolgano tutta sta velocità

                    se spianano ancora da toglierli ti mangi tutto il fondo...

                    se proprio ti urtano riempili col ptex
                    posso capire che scocci averla rigata, ma secondo me non senti la differenza

                    Commenta


                    • #11
                      ..io ho spianato da solo una mia vecchia tavola dal 1998 usando una semplice levigatrice... certo e' che le solette, cosi' come le lamine, non ricrescono.. credo che la spianatura a macchina venga fatta quel minimo minimo che serve per riportare in "piano" la soletta.. magari i graffi piu' profondi si riparano solo con ptex (ma le solette moderne hanno disegni di tutti i colori.. le condelette esistono di tutti i colori? boh.).

                      Commenta


                      • #12
                        Servirebbe una foto molto più hd

                        Così sembrano graffi freschi e poco profondi ... non riempiti ...

                        Commenta


                        • #13
                          2 spianate... così te la mangi tutta per due graffietti

                          Commenta


                          • #14
                            Ma no io non l'avevo mai portata in laboratorio e la rettifica a pietra toglie solo dei micron! Adesso è praticamente migliore di una tavola nuova perché oltre ad avere la base e le lamine nuove ha anche l'impronta e il tuning alle lamine. L'ho provata ed è tutta un'altra storia, sono contentissimo

                            Commenta


                            • #15
                              Secondo me nel caso di tavole come la mia, la horrorscope, l'impronta fa la differenza. Andando sulla tavola completamente piatta (quindi dritto senza usare le lamine) l'impronta me la tiene molto più "in riga" e la tavola scoda meno. Inoltre aumentare l'angolo di base da 1 a 1,5 insieme all'aumento dell'angolo laterale da 89 a 87 fa si che quando cazzeggio con i butter tricks prendo molti meno controlamina ma allo stesso tempo quando scendo più veloce l'angolo laterale di 87 mi da molta più tenuta.

                              Potrebbe essere tutto psicologico ma rispetto a inizio stagione a me la differenza pare enorme

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X