annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Help Frontside...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Help Frontside...

    Ciao,
    sono due volte che io e mia moglie andiamo sullo snowboard, il primo giorno abbiamo iniziato con il cercare di stare in piedi sulla lamina dietro, sempre su questa di scendere a spazzaneve e provare a scendere un po con il destro un po' con il sinistro, pensavamo di essere regular...la giornata è finita che riuscivamo a stare in piedi e a scendere senza cadere troppe volte.
    La seconda volta abbiamo provato a stare Frontside, ma qui è nata la tragedia, abbiamo provato a darci una mano per cercare di stare in equilibrio, ma appena eravamo da soli non riuscivamo a stare sulla lamina, abbiamo cercato di trovare il punto di equilibrio ma nulla, adirittura io riuscivo a passare da una lamina all'altra ma appena giravo mi piantavo subito perdendo l'equilibrio...
    Alla fine un po' demoralizzati abbiamo provato a fare due piste (devo dire che quelle le abbiamo fatte abbastanza bene, solo che per fare le curve cambiavamo il piede avanti, e facendo ciò abbiamo scoperto che entrambi ci troviamo meglio con il destro avanti) avete dei consigli da darci per cercare di imparare a stare sulla lamina davanti?

  • #2
    ciao!
    la tecnica per iniziare è la stessa che si usa per andare in back... parti spalle a valle, gambe piegate e belle morbide, braccia allargate.
    Fai scendere un po il piede sinistro, freni, poi passi al destro, freni... e via cosi fino a quando riesci a scendere bene a foglia morta anche in front.
    Probabilmente la cosa che vi frena un po è che avendo lo sguardo a monte avete paura di prendere un controlamina e di cadere all'indietro. Ma i movimenti sono esattamente gli stessi, lavorando però su una lamina diversa!
    Ci vuole tanta pazienza... e se avete la possibilità prendete un maestro per un paio d'ore in modo da togliere ogni dubbio e perdendo meno tempo!

    Commenta


    • #3
      credo sia normale all'inizio avere qualche difficoltà in più nello scendere in front, chi di noi non ne ha avute??! anche io mi sono trovata subito bene guardando a valle, è una posizione più naturale ed è più semplice trovare l'equilibrio, ma quando dovevo stare invece con le spalle a valle mi sbilanciavo subito!
      secondo me è un fatto soprattutto mentale e di abitudine, come dice anche Andrew, perchè in back vedi dove vai e hai più controllo di ciò che ti accade intorno, mentre quando guardi a monte non vedi dove vai, e se vuoi vedere rischi di sbilanciarti e finisci per cadere...
      si tratta solo di fare tanti tanti tanti tentativi, di non scoraggiarvi ma continuare ad andare e continuare a provare fin quando non ci riuscirete e non vi sentirete più sciolti!
      io opterei per un bel "paraculo", polsiere, ginocchiere... e a questo punto potete cadere quanto volete senza farvi male, e continuare a provare a trovare l'equlibrio!

      comunque consiglio anche io di prendere un maestro, anche solo un paio di ore di lezioni private voi due, ma soprattutto all'inizio il maestro fa tanto comodo perchè ti spiega subito l'impostazione giusta, ed evitate di portarvi dietro brutte abitudini che poi diventa difficile mandar via!

      Commenta


      • #4
        anche la mia ragazza riesce a fare le curve in back senza problemi , per il front invece ci deve lavorare ancora un pò su ,perchè riesce ad impostare tutto bene però quando deve chiudere la curva si sbilancia sempre e cade

        come ha detto andrew e mik quando si inizia è sempre meglio qualche ora di lezione con qualche maestro !!

        Commenta


        • #5
          il back è più facile, vedi sempre dove stai andando, rimane più naturale... ma vedrai che dopo qualche culata anche il front sarà uno scherzo...
          prendi il maestro un paio d'ore

          Commenta


          • #6
            Cercate di mettere in pratica quello che vi ha detto Andrew nel primo post con tanta pazienza vedrete che i risultati arrivano.

            E' questione di superare le prime volte, poi sarà uno sballo!

            C'è chi ha imparato da solo, ma se prendete il maestro risparmiate tempo imparando prima, e come dice Mik evitate di portarvi dietro errori di posizione.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Magro Visualizza il messaggio
              Cercate di mettere in pratica quello che vi ha detto Andrew nel primo post con tanta pazienza vedrete che i risultati arrivano.
              Quoto alla grande!
              Ci vuole tanta pazienza!!!

              Commenta


              • #8
                anche io devo ancora migliorare tanto su questo fronte e leggere i vostri consigli è sempre molto utile io anche sto facendo come ha detto andrew e devo dire che qualche progressino l'ho fatto

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Misterbest84 Visualizza il messaggio
                  anche io devo ancora migliorare tanto su questo fronte e leggere i vostri consigli è sempre molto utile
                  certo leggendo i consigli scritti sembra tutto tanto facile, poi invece il mettere le cose in pratica si complica parecchio!

                  Commenta


                  • #10
                    si di sicuro tra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare...ma avere degli ottimi consigli mirati è sempre una buona strada per iniziare, poi se riesci ad avere accanto qualcuno che ti segue poi si è a cavallo

                    Commenta


                    • #11
                      Finalmente sabato e domenica mi sono intestardito e sono riuscito a stare in frontside, ovviamente non perfettamente ma almeno ho trovato l'equilibrio, ho iniziato a fare le curve cercando di fare zig zag sulla pista cambiando lamina nella curva, l'unica cosa che se la pendenza aumenta spesso faccio l'errore di caricare la gamba posteriore invece dell'anteriore e di impuntarmi con la tavola, cadendo :-) ma non mi scoraggio.
                      Continuero a cadere e ricadere, per rialzarmi e imparare...

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Xcitingr83i Visualizza il messaggio
                        l'unica cosa che se la pendenza aumenta spesso faccio l'errore di caricare la gamba posteriore invece dell'anteriore e di impuntarmi con la tavola, cadendo :-) ma non mi scoraggio.
                        Continuero a cadere e ricadere, per rialzarmi e imparare...
                        grande, questo è lo spirito giusto!!!
                        comunque che le prime volte ti succeda così è normale, in fondo avere una tavola sotto ai piedi è un qualcosa di nuovo e hai sempre il timore di non riuscire a controllarla quando la senti che inizia a "scivolare via", ma vedrai che con un pò di prove e con un pò di esperienza piano piano sarai te a controllare alla perfezione il peso e quindi la tavola, su qualsiasi pista e qualsiasi tipo di pendenza!
                        devi solo stare concentrato sul baricentro, e anche se senti la tavola scorrere cercare di tenerlo sempre centrale e piano piano concludere le curve... magari cerca di andare a fare le curve non sui punti più pendenti ma nelle zone un pò più pianeggianti, arrivi lì con la diagonale e poi lì fai la curva! io lo faccio tutt'ora sulle piste più complicati
                        continua così, e vedrai che farai passi da gigante in breve tempo!!

                        Commenta


                        • #13
                          ottimo!
                          come ho consigliato a qualcun'altro se hai la possibilità fatti filmare e riguarda i tuoi errori a casa... può aiutarti molto!

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X